Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 25 MAGGIO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Farmacie autorizzate a vendere mascherine anche singolarmente. L’ordinanza del Commissario Arcuri


L’Ordinanza prevede inoltre che la vendita della singola mascherina, che potrà avvenire “anche in assenza degli imballaggi di riferimento, con le opportune cautele igieniche e sanitarie adottate a cura” del venditore, debba avere “un prezzo inferiore o pari all’importo previsto per la singola confezione diviso il numero delle mascherine presenti nella stessa confezione”. IL TESTO

10 APR - Il Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, ha firmato un’Ordinanza che consente la vendita al dettaglio anche di una singola mascherina da parte di tutte le Farmacie italiane.
 
La disposizione del Commissario straordinario, “urgente e indifferibile”, è finalizzata come scritto nell’Ordinanza, a “regolare una più opportuna distribuzione di mascherine e di Dpi da parte di farmacie al fine di garantire la più ampia diffusione di questi dispositivi ai cittadini nonché di prevenire la costituzione di forme di mercato a vocazione speculativa ai danni dei cittadini stessi”.
 
L’Ordinanza prevede inoltre che la vendita della singola mascherina – che potrà avvenire “anche in assenza degli imballaggi di riferimento, con le opportune cautele igieniche e sanitarie adottate a cura” del venditore - debba avere “un prezzo inferiore o pari all’importo previsto per la singola confezione diviso il numero delle mascherine presenti nella stessa confezione”.
 
La norma entrerà in vigore dal giorno della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e consente di superare la speculazione del mercato di mascherine illegali, ritenute pericolose e non sicure per i cittadini.

10 aprile 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy