Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 14 AGOSTO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Nursing Up e “Infermieri in cambiamento”: fronte comune in vista delle proteste dell’autunno


De Palma: “Piena sinergia con il fondatore del movimento Raffaele Varvara, lotteremo fianco a fianco a Roma davanti alle sedi del potere per cambiare il nostro futuro”.

16 LUG - Nursing Up e Movimento “Infermieri in Cambiamento” uniscono le forze in vista della stagione di protesta del prossimo autunno. “Noi siamo pronti, lo sappiano sin da subito i Signori che stanno al Governo. Come Raffaele Varvara ha dichiarato, ribadiamo oggi più che mai che la rassegnazione è una parola che non fa parte del nostro vocabolario. Chi immaginava che dopo i flash mob ci saremmo spenti, anche per mancanza di partecipazione, avrà una bella sorpresa. A Roma saremo in tanti, davanti ai “Palazzi del Potere. Quello che sta succedendo intorno a noi -afferma il presidente del Nursing Up Antonio De Palma - continua a non piacerci: ci fa indignare, e ci dimostra, giorno dopo giorno, che il nemico da combattere è ben più subdolo e pericoloso del Covid”.
 
“Con “Infermieri in Cambiamento” – prosegue - abbiamo dato vita ad un tavolo di confronto e di azione "aperto", dove ci sono posti disponibili per tanti quanti sono quelli che vorranno sedervisi e che, come noi, hanno deciso o decideranno di mettere la parola fine a tutto questo”.

 
“Accoglieremo chiunque voglia unirsi per proseguire insieme e per combattere la stessa battaglia. Siamo convinti che saremo in tanti a scendere in campo, e saremo ben visibili agli occhi di questa politica bieca ed incompetente. Trasformeremo il prossimo autunno in un periodo storico per gli infermieri italiani, una stagione che nessuno dimenticherà”, conclude il Presidente del Nursing Up.

16 luglio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy