Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 24 NOVEMBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Dirigenza medica e sanitaria. Fassid: “Avviare trattativa per rinnovo contratto”


Il sindacato: “Assieme ai provvedimenti emergenziali e straordinari,  sarebbe significativo avviare la trattativa per il nuovo contratto dei dirigenti medici e sanitari, scaduto da ben 20 mesi, sia sotto il profilo del segnale che come riconoscimento di attenzione reale e continua nel tempo per  chi  ha garantito la tenuta del Ssn”.

10 SET - La Fassid chiede che “si riporti, pur nella straordinarietà del momento che tutti viviamo, l'attenzione alle regole che determinano i normali rapporti di lavoro, i contratti nazionali di lavoro”.
 
“Assieme ai provvedimenti emergenziali e straordinari – afferma il sindacato - , sarebbe significativo avviare la trattativa per il nuovo contratto dei dirigenti medici e sanitari, scaduto da ben 20 mesi, sia sotto il profilo del segnale che come riconoscimento di attenzione reale e continua nel tempo per  chi  ha garantito la tenuta del SSN". Una richiesta inviata a suo tempo da FASSID (Federazione AIPaC AUPI SIMeT SiNaFO SNR Dirigenti) al Presidente del Consiglio, ai Ministri della Salute, Economia, PA e al presidente delle Regioni.
 
“Un impegno no cost – evidenzia la Fassid - la ripresa delle trattative, che darebbe però un grande impulso a quel ritorno alla normalità che tutto il Paese auspica”. 
 
"L’impegno di risorse richiesto riteniamo sia persino inferiore a tutti i riconoscimenti straordinari programmati e consentirebbe di perfezionare e migliorare le innovazioni messe in atto con il contratto precedente. Abbiamo forze straordinarie ma anche uno straordinario bisogno di ordinario. E niente di più ordinario c’è della ripresa della attività contrattuale. Proprio a dimostrazione della presenza e della continuità dell’azione delle istituzioni", fa presente il coordinatore nazionale Fassid Mauro Mazzoni, che richiama anche “la necessità di chiarimento sull'utilizzo o meno dei fondi MES nel giorno in cui il Governo presenta al Parlamento il piano Recovery Fund, con un nuovo settore dedicato alla sanità”.

10 settembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy