Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 28 OTTOBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Contratto sanità privata. L’Aiop annuncia: “Pronti a firmare”


La svolta all'annosa vicenda potrebbe arrivare venerdì 25 settembre in occasione dell’Assemblea nazionale a Roma. Ad annunciarlo la presidente Barbara Cittadini in occasione dell’assemblea dell’Aiop Emilia-Romagna, che ha approvato una mozione per l’applicazione della pre-intesa dal 1° ottobre 2020. “Siamo parte integrante e propositiva nella ridefinizione del Ssn, porteremo avanti il rinnovo del contratto che non è più derogabile” ha detto il presidente Aiop Emilia Romagna Bruno Biagi.

23 SET - Si avvia a una conclusione, positiva, la difficile vicenda del rinnovo del contratto dei lavoratori della sanità provata, dopo un’attesa di 14 anni. La svolta è stata confermata all’assemblea regionale indetta lunedì da Aiop Emilia-Romagna dalla stessa presidente nazionale Aiop, Barbara Cittadini, e la firma potrebbe arrivare proprio venerdì 25 settembre in occasione dell’assemblea nazionale che si terrà a Roma.
 
Nel corso dell'assemblema Aiop Emilia Romagna è stata anche approvata una mozione che prevede l’applicazione e l’approvazione degli effetti della pre-intesa dal 1° ottobre 2020. “In qualità di strutture della componente privata insieme alla componente pubblica siamo parte integrante e propositiva nella ridefinizione del Sistema Sanitario Nazionale, per questo porteremo avanti il rinnovo del contratto che non è più derogabile. Non possiamo essere più spettatori di questo cambiamento” ha precisato nel suo intervento il presidente Aiop ER Bruno Biagi. “I nostri dipendenti hanno gli stessi diritti e doveri, oneri e onori dei dipendenti che operano nel pubblico”.

 
La presidente nazionale Barbara Cittadini ha quindi confermato l'impegno e che ha ringraziato il Ministro della Salute Roberto Speranza per aver dato una spinta importante alla vicenda contrattuale: “L’impegno che questa Regione ha messo nella firma del contratto è stato straordinario - ha poi aggiunto Cittadini -. C’è stata una interlocuzione costante con il Presidente della Regione Stefano Bonaccini che ha dimostrato di ascoltare le nostre istanze in modo reiterato. É stato un lavoro di squadra e noi firmeremo questo contratto”.

23 settembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy