Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 OTTOBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Covid. Federfarma Servizi: “Vaccini a tutti gli operatori per preservare il servizio pubblico”


"Per continuare a fornire questo servizio pubblico ormai irrinunciabile occorre vaccinare le 4.000 persone che ogni giorno rispondono alle richieste dei Farmacisti, che ogni giorno allestiscono nei magazzini le consegne per le Farmacie, che ogni giorno guidano mezzi per raggiungere tutto il territorio nazionale assicurandosi che il Farmacista riceva quanto necessario". Questo l'appello di Federfarma Servizi.

09 OTT - Dopo 8 mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria Covid-19 e di lavoro quotidiano al servizio del Sistema Sanitario Nazionale, Federfarma Servizi chiede di tutelare la sicurezza degli operatori delle sue Aziende di Distribuzione intermedia del farmaco.

"All’interno dei 58 magazzini rappresentati su tutto il territorio nazionale sono state adottate tempestivamente tutte le misure idonee a contrastare la diffusione del Coronavirus, ma se si vuole continuare ad assicurare la regolarità del servizio pubblico svolto sinora occorre garantire la disponibilità di vaccini anti-influenzali ai 4.000 operatori che lavorano ogni giorno con le Aziende di distribuzione dei Farmacisti. In questi oltre 230 giorni di pandemia le Associate di Federfarma Servizi hanno consegnato senza sosta farmaci, dispositivi medici e ogni prodotto necessario a Farmacie, Parafarmacie e Strutture sanitarie per fronteggiare la grave crisi sanitaria che ha investito il nostro Paese", spiega in una nota Federfarma Servizi.

"La continuità del servizio pubblico assicurato ha confermato quanto la distribuzione intermedia sia indispensabile nel supportare quotidianamente i Farmacisti, garantendo vieppiù una filiera certificata a tutela della salute pubblica. Per continuare a fornire questo servizio pubblico ormai irrinunciabile occorre vaccinare le 4.000 persone che ogni giorno rispondono alle richieste dei Farmacisti, che ogni giorno allestiscono nei magazzini le consegne per le Farmacie, che ogni giorno guidano mezzi per raggiungere tutto il territorio nazionale assicurandosi che il Farmacista riceva quanto necessario per soddisfare il bisogno di salute e, in senso più ampio, di sicurezza sanitaria della nostra collettività sociale".


"La disponibilità dei vaccini per tutti gli operatori delle Aziende di Federfarma Servizi tutelerebbe la possibilità per la Farmacia di svolgere il suo fondamentale ruolo di presidio sanitario sul territorio, seguitando a garantire il prezioso supporto sinora prestato al Sistema Sanitario Nazionale e la necessaria assistenza all’intera popolazione, che individua nel Farmacista un insostituibile front–officer di salute pubblica", conclude la nota.

09 ottobre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy