Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 NOVEMBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Omceo Milano. Roberto Carlo Rossi confermato presidente


Ad affiancarlo in veste di vice presidente, Andrea Senna; segretario Ugo Giovanni Tamborini e Tesoriere Martino Trapani. “Ci aspettano momenti duri e noi cercheremo, come sempre, di fare la nostra parte”, commenta il Direttivo.

22 OTT - Si è insediato il nuovo consiglio dell'Ordine dei Medici di Milano per il quadriennio 2021 - 2024. Sono stati confermati Presidente Roberto Carlo Rossi, VicePresidente Andrea Senna, Segretario Ugo Giovanni Tamborini e Tesoriere Martino Trapani.
 
Si sono insediati anche il Collegio dei Revisori dei Conti; la Commissione Albo Medici con Rossi alla Presidenza, Maria Teresa Zocchi alla Vicepresidenza e Ugo Giovanni Tamborini come Segretario; e la nuova Commissione Albo Odontoiatri con le nomine di Andrea Senna (Presidente), Claudio Pagliani (Vice Presidente) e Lucia Giannini (Segretaria).
 
“È con grandissima soddisfazione che accolgo, insieme agli altri amici e colleghi del direttivo attualmente in carica, la conferma della nomina a Presidente dell'Ordine, uno straordinario attestato di fiducia attribuitomi nuovamente, dopo una combattuta competizione elettorale, e che ha portato “Riscatto Medico” molto più in là rispetto alle altre liste”, afferma in un anota Roberto Carlo Rossi.


Rossi ha ringraziato “tutta la squadra formata da colleghe e colleghi seri ed esperti per l'importante lavoro svolto e per l'impegno profuso da tutti. Grazie a tutti quelli che sono venuti a votare, nonostante il Covid-19 incombente. Il risultato ottenuto è tuttavia solo un punto di partenza per proseguire il percorso già tracciato. Ci aspettano momenti duri e noi cercheremo, come sempre, di fare la nostra parte; da oggi infatti ricomincia il lavoro a supporto e tutela di tutti i medici, ospedalieri, medici convenzionati e libero-professionisti e di tutti gli odontoiatri milanesi e tutto ciò esclusivamente in funzione del servizio pubblico ai cittadini”.

Nella nota si riferisce, infine, che “per il quadriennio a venire il nuovo Consiglio interverrà operativamente affinché i medici siano pienamente tutelati dai rischi della professione, un tema di strettissima attualità, alla luce delle cause contro i medici, avanzate in seguito alla pandemia del Covid-19, oltre a promuovere ed incentivare ulteriormente la formazione e l'aggiornamento professionale”.

22 ottobre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy