Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 DICEMBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Covid. Fials: “Sempre più donne contagiate sul lavoro”


Il sindacato si riferisce ai numeri Inail diffusi nel Dossier Donne realizzato per l'8 marzo. Carbone: “Numeri drammatici che ci allarmano e destano preoccupazione per questa terza ondata. Il fatto che le più colpite siano le infermiere purtroppo non ci sorprende. Certo non ci aspettavamo un dato così eclatante”.

05 MAR - “Numeri drammatici che ci allarmano e destano preoccupazione per questa terza ondata. Il fatto che le più colpite siano le infermiere purtroppo non ci sorprende. Certo non ci aspettavamo un dato così eclatante. In assenza di un piano pandemico abbiamo assistito all'interno delle strutture agli sviluppi della pandemia nelle sue diverse fasi: prima non c'erano i Dpi, poi il numero scarseggiava, infine credevamo di poter stare tranquilli sugli accantonamenti, ma apprendiamo dalle recenti inchieste giudiziarie che alcune mascherine non erano a norma. È gravissimo”. Così Giuseppe Carbone, segretario generale Fials, commenta le rilevazioni Inail su infortuni e malattie professionali contenute nel Dossier Donne realizzato in occasione dell'8 marzo.
 
“Chiediamo che venga fatta chiarezza al più presto - attacca - affinché si accertino i livelli di responsabilità, anche perché, come l'Inail rende noto, a farne le spese in termini di contagi sono state proprio le professioniste sanitarie. Altro che festa della donna, qui c'è una drammatica disparità di genere". Si tratta di dati in controtendenza, si legge nel dossier, rispetto al complesso degli infortuni sul lavoro. "Ritengo opportuno che si rivedano immediatamente - conclude Carbone - i protocolli di sicurezza a salvaguardia dell'incolumità di tutti i professionisti sanitari, che per oltre il 30% stanno anche accusando i sintomi della sindrome da stress post traumatico. Per non parlare degli strascichi di chi si è ammalato”.

 

05 marzo 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy