Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 OTTOBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Vaccini e obblighi datore di lavoro in ambito pandemico. Il 26 marzo webinar di Federsanità


Il tema presenta profili particolarmente problematici nell’ambito del rapporto di lavoro. In che modo l’emergenza epidemiologica, nelle sue varie fasi, ha messo in discussione il binomio salute e lavoro? Almeno per il comparto sanità la vaccinazione contro la Covid-19 è da ritenersi obbligatoria alla luce di riferimenti legislativi sopravvenuti nel periodo pandemico da Sars Cov 2? E per tutti gli altri settori lavorativi è necessaria una specifica norma? Quali sono i principi da rispettare e quali le prospettive? LOCANDINA

22 MAR - Si svolgerà il prossimo 26 marzo alle ore 15 il webinar “Vaccinazioni e obblighi datore di lavoro in ambito pandemico” organizzato da Federsanità Nazionale e Federsanità Anci Lazio. Il tema presenta profili particolarmente problematici nell’ambito del rapporto di lavoro. In che modo l’emergenza epidemiologica, nelle sue varie fasi, ha messo in discussione il binomio salute e lavoro? Almeno per il comparto sanità la vaccinazione contro la Covid-19 è da ritenersi obbligatoria alla luce di riferimenti legislativi sopravvenuti nel periodo pandemico da Sars Cov 2? E per tutti gli altri settori lavorativi è necessaria una specifica norma? Quali sono i principi da rispettare e quali le prospettive?
 
Su questi profili e rispetto a queste questioni, tra le altre, si interrogheranno: Tiziana Frittelli, Presidente Nazionale di Federsanità e direttore generale dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma; Domenico Della Porta, Presidente Osservatorio Malattie Occupazionali e Ambientali Università degli Studi di Salerno e Direttore del Dipartimento Prevenzione Asl di Salerno che interverrà sul tema “Prevenzione, Protezione e Vaccinazione per gli operatori sanitari: cosa dice la norma?”, Patrizio Rossi, Sovrintendente Sanitario Nazionale dell'INAIL che relazionerà su “L’infortunio da covid e problematiche indennitarie”; Pasquale Giuseppe Macri, Segretario Generale MeLCo e Direttore UOC Medicina Legale Azienda Toscana Sud Est che affronterà l’argomento “Aspetti medico legale del rifiuto vaccinale anti covid 19 degli esercenti le professioni sanitarie”.

Concluderà i lavori l’On. Avv. Francesco Paolo Sisto, Sottosegretario alla Giustizia. 

22 marzo 2021
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Locandina

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy