Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 DICEMBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

“Sanità 4.0”. Ecco il numero monografico della rivista dedicato alla pandemia

di Tiziana Frittelli e Lucia Mitello

Il lavoro si propone di raccogliere e sistematizzate le esperienze, le conoscenze esistenti e avviate e/o consolidate nelle Aziede Ospedaliere o nelle Asl, per seguirle nel tempo e fornire un apporto informativo critico a chi volesse sperimentarle nel proprio ambito ma anche a produrre linee guida, raccomandazioni, suggerimenti su tematiche specifiche, connesse alla gestione e all’operatività aziendale. LA RIVISTA

07 GIU - In uscita il numero monografico della rivista di Federsanità "Sanità 4.0" dedicata a progetti, idee, start up, innovazioni tecnologiche, modelli organizzativi sperimentati e in fase di sviluppo anche a seguito della pandemia.
 
I professionisti della salute sono stati chiamati da sempre a trovare soluzioni organizzative nei momenti di crisi per far fronte a problemi legati alla gestione delle Risorse Umane, alla scarsità di risorse, alle riorganizzazioni di spazi e setting assistenziali, il tema, in occasione di tale pandemia, ha assunto un rilievo particolare e Federsanità ha investito ed è intervenuta con proposte a breve, medio e lungo termine. Alcuni processi di cambiamento irrealizzabili in tempi di normalità si sono rivelati praticabili nella condizione straordinaria di emergenza.
 
L’emergenza pandemica ha reso più urgente la necessità di misure innovative e strutturali relative a tutti gli ambiti che impattano sulla sanità, dal reclutamento del personale, alla formazione e alla gestione delle risorse umane. La pandemia ha contribuito a mettere in discussione il modello a silos verso una circolarità delle idee, a ridimensionare le barriere disciplinari e professionali che hanno consentito il cambio repentino degli assetti organizzativi esistenti che si sono dimostrati resilienti ai cambiamenti e alle riconfigurazioni.

 
La pandemia ha costretto i manager a rivedere i modelli tradizionali, a superare inerzie storiche e a rivalutare l’organizzazione dell’assistenza territoriale e delle relazioni tra questa e gli ospedali per acuti; il territorio con i distretti è stato l’epicentro del cambiamento e le professioni sanitarie è in quest’ambito che hanno sperimentato la maggior parte delle innovazioni organizzative, andando oltre l’emergenza. Un patrimonio enorme di esperienze che rappresentano una capitalizzazione per il futuro di modelli che contribuiranno a costruire un’assistenza territoriale che sarà capace di dare risposte efficaci all’appropriata presa in carico della popolazione assistita e al conseguente uso appropriato delle strutture per acuti.
 
Federsanità con questo nuovo contributo è ancora una volta al fianco dei protagonisti del cambiamento e a coloro che con le loro idee e con il loro lavoro hanno consentito di governare i processi professionali, sociali e organizzativi del sistema sanitario pubblico. I team multidisciplinari messi in campo in ogni ospedale, in ogni territorio per fronteggiare la pandemia che ragionano sulle soluzioni fin qui adottate e di quelle future, può rappresentare la soluzione per non trovarsi di nuovo sorpresi di fronte a potenziali minacce come quella della pandemia SARS-COV2. I temi trattati nei lavori che compongono la monografia sono quelli che sono già stati affrontati in maniera approfondita in sede di implementazione dei setting assistenziali organizzati per la cura della malattia COVID-19.
 
Le esperienze maturate nelle Aziende Ospedaliere o nelle ASL vengono descritte e confrontate, sistematizzate metodologicamente alla luce di eventuali altre realtà nazionali e internazionali. Rispetto al vissuto aziendale e di quanto il gruppo di lavoro ha approfondito a livello teorico, i progetti descrivono i processi, sintetizzano proposte, valutazioni e indicazioni emergenti. Il lavoro si propone di raccogliere e sistematizzate le esperienze, le conoscenze esistenti e avviate e/o consolidate, per seguirle nel tempo e fornire un apporto informativo critico a chi volesse sperimentarle nel proprio ambito ma anche a produrre linee guida, raccomandazioni, suggerimenti su tematiche specifiche, connesse alla gestione e all’operatività aziendale.
 
I lavori rappresentano i differenti contesti sanitari regionali, e i percorsi avviati dai professionisti coinvolti dalla pandemia e evidenziano i risultati positivi e le eventuali criticità con l’obiettivo di trasferire queste informazioni a tutta la rete di Federsanità e a tutti coloro che intendono porre in essere cambiamenti organizzativi. Si propone inoltre di diffondere le buone pratiche sanitarie sperimentate per il COVID-19 che migliorano la qualità di vita dei pazienti.

Tiziana Frittelli, Presidente Nazionale Federsanità e Dg AO San Giovanni Addolorata di Roma
Lucia Mitello, Coordinatrice Forum PRO.SA di Federsanità e Direttrice DI.PRO. AO San Camillo Forlanini 


07 giugno 2021
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Rivista

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy