Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Lazio. Ragazzo picchia la testa durante partita di calcio. Infermiere gli salva la vita

Il 13enne stava giocando il match Virtus Ladispoli-Leocon Civitavecchia, quando è caduto ed ha picchiato la testa, svenendo. A quel punto l’infermiere ha messo il paziente in posizione supina e gli ha inserito dalla bocca un tubo di mayo per permettergli di respirare.

15 MAG - Teatro di una possibile tragedia, per fortuna sventata, è stato lo stadio di Marina di San Nicola, frazione a pochi passi da Roma. Era in corso la partita “Virtus Ladispoli – Leocon Civitavecchia” quando, a seguito di uno scontro sul campo di gioco, un calciatore di 13 anni è caduto a terra picchiando la testa. “Stupore tra i presenti, immediata l’assistenza. Chiamato subito il 118, ma provvidenziale è stato l’immediato soccorso di Andrea Caruso, di professione Infermiere presso l’Ospedale San Carlo di Roma”. A riferire l’episodio è la direzione sanitaria dell’ospedale di Roma, in una nota che racconta l’intervento dell’infermiere.

“Ho girato il paziente - ricorda Andrea Caruso - in posizione supina e da sopra le spalle gli ho abbassato il mento; ho cercato uno spiraglio tra i denti con le dita e poi inserito un tubo di mayo utilizzato in tutte le sale operatorie”. Un tempestivo intervento, quello di Caruso, che ha consentito al giovane calciatore di superare il temporaneo stato di perdita di coscienza. Il ragazzo è stato comunque soccorso con l’eliambulanza per un trasporto d’urgenza all’Ospedale e oggi sta bene.

 

15 maggio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy