Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 OTTOBRE 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Roma. Attesa troppo lunga al Pronto Soccorso, si arrabbiano e sfondano l’ingresso del Pertini

I colpevoli sarebbero stati individuati e fermati più tardi dai carabinieri. Si tratterebbe di due ragazzi di origine rom. Erano arrivati all’ospedale in seguito a un incidente stradale. Negli atti vandalici sarebbero coinvolte altre due o tre persone. Da Zingaretti "solidarietà a medici e infermieri”.

11 APR - Arrivano all’ospedale Pertini di Roma dopo un incidente stradale, ma al Pronto Soccorso c’è la fila e per essere visitati occorre aspettare. Stanchi dell’attesa, si alzano, rompono la vetrata e la porta d'ingresso del triage, poi scappano. E' ieri mattina. I colpevoli sarebbero, secondo quanto appreso dall’Ansa, due ragazzi ventenni, nati in Italia e di origine rom. A individuarli i carabinieri di Frascati in zona Tor Bella Monaca. Secondo quanto ricostruito, ci sarebbero però altre due o tre persone che avrebbero contribuito a danneggiare l’ingresso del triage del Pertini insieme ai due ragazzi fermati dai carabinieri.

“Solidarietà a medici e infermieri per aggressione pronto soccorso #Pertini”; è stata espressa dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, attraverso twitter. Zingaretti ha definito l’atto “ignobile” e auspicato che i “violenti vengano individuati e puniti”.

11 aprile 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy