Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 21 SETTEMBRE 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Lazio. Cittadinanzattiva: “Non basta un Decreto a governare le liste di attesa”

L’associazione dei cittadini critica il decreto approvato dalla Regione chiede “l'apertura di una stagione nuova dove tutti i soggetti, e tra questi i cittadini, siano protagonisti del cambiamento, anche organizzativo della sanità regionale”.

06 LUG - “Non crediamo che l’emanazione di un Decreto serva a risolvere il tema dell’accesso alle prestazioni sanitarie nel Lazio”. Così Elio Rosati, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio evidenzia come “l’accesso alle prestazioni è la prima area critica segnalata dai cittadini alle nostre sezioni del Tribunale per i diritti del malato. Il dato dell’ultimo Rapporto nazionale “Sanità pubblica, accesso privato” rileva che ben il 25% delle segnalazioni riguarda questo aspetto. Nel Lazio il dato si attesta al 15,9% come terzo dopo la presunta malpratice (17,9%) e l’assistenza territoriale (24,6%)”.
 
“Qui – evidenzia -  va fatto un intervento sistemico che rimetta al centro il cittadino e i suo bisogni, non altre logiche, pur legittime. Per questo che stiamo elaborando un piano articolato sull’accesso ai servizi sanitari regionali che contenga almeno tre aree prioritarie: il governo delle liste di attesa, il tema dell’intramoenia e il blocco del turn-over. Presenteremo questo piano alle associazioni di malati cronici, alle organizzazioni sindacali professionali e alla politica regionale per avviare una interlocuzione seria, critica e che porti risultati. Andremo nei territori a parlare con i cittadini, con gli operatori e con i dirigenti aziendali perché la sanità si deve integrare con il sociale. Ed è per questo che chiederemo anche ai Comuni, ai Sindaci di essere interlocutori di questo percorso che deve riguardare ogni singolo aspetto e momento della vita di ogni cittadino”.

 
“È ora - ha concluso Rosati - che ogni competenza venga messa a sistema e non frazionata tra mille dispersivi risvolti burocratici. La sanità fa parte delle nostre vite. E deve essere una sanità di qualità per davvero”.

06 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy