Quotidiano on line
di informazione sanitaria
08 DICEMBRE 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Giornata Mondiale del Rene. L'Associazione Andrea Tudisco Onlus dona un sorriso ai bambini del Bambino Gesù

Uno spettacolo divertente, un astuccio con matite colorate e un servizio di clown terapia continuativo nel tempo per tutti i piccoli pazienti ricoverati nel reparto di Nefrologia. Questa l'iniziativa di Andrea Tudisco Onus all'ospedale Bambino Gesù di Roma, in occasione della Giornata mondiale del Rene che si celebra il 9 marzo in tutto il mondo

08 MAR - Clown e bambini. Sorrisi e terapia. In occasione della Giornata mondiale del Rene, che si celebra il 9 Marzo in tutto il mondo, Baxter, in collaborazione con l’Associazione “Andrea Tudisco” Onlus, promuove anche quest’anno alcune iniziative interamente dedicate ai piccoli pazienti.  Uno spettacolo con i clown dottori per i bambini ricoverati presso il reparto di Nefrologia, e in altri reparti, dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Inoltre sarà donato ai bambini ricoverati nel reparto di nefrologia dell’ospedale pediatrico romano, e ai piccoli ospiti dell’Associazione, un astuccio con matite colorate.

L’impegno e la collaborazione tra Baxter e la Onlus non si esaurisce con la Giornata Mondiale del Rene, ma proseguirà nel tempo attraverso un servizio assistenziale di clown terapia in ospedale e altre attività di volontariato che si svolgeranno nel corso dell’anno, e che vedranno come volontari i dipendenti dell’azienda.

L’obiettivo, che lega ormai da anni Baxter e l’Associazione, è di offrire supporto per migliorare sia la qualità della degenza dei bambini ricoverati, sia la condizione dei loro genitori, nonché di facilitare il lavoro dell'equipe medica ed infermieristica.


Il tema guida, scelto per l’XII edizione della Giornata, è la prevenzione e la corretta alimentazione. L’obesità è uno dei fattori di rischio più alti per lo sviluppo di malattie renali perché è una patologia che determina anche lo sviluppo del diabete e delle patologie cardiovascolari.

Alcuni dati: il 10% della popolazione mondiale è affetta da patologie renali croniche; nel 2010, a livello globale erano circa 2.6 milioni le persone sottoposte a dialisi, le stime al 2030 parlano di 5.4 milioni; l’obesità è una patologia che riguarda 600 milioni di persone nel mondo, di questi 220 milioni sono bambini; un obeso ha circa l’80% di rischio di sviluppare una patologia renale

Nel Documento di Indirizzo per la Malattia Renale Cronica (Mrc), realizzato dal Ministero della Salute, sono stati pubblicati per la prima volta in Italia i dati di prevalenza della patologia su scala nazionale: 7,5% negli uomini e 6,5% nelle donne con una prevalenza maggiore (circa 60%) degli stadi iniziali della malattia. In base a questi dati (si legge nel Documento)  si può affermare che in Italia la Mrc è caratterizzata da una più bassa prevalenza rispetto ad altri paesi occidentali, ma da un più alto profilo di rischio, attribuibile almeno in parte all’età più avanzata. Un dato di grande interesse riguarda, inoltre, la maggiore prevalenza degli stadi di malattia più precoci rispetto a quelli più avanzati. Da qui la necessità di porre sempre più attenzione alla prevenzione e alla diagnosi e trattamenti precoci.

Baxter, che a livello mondiale è tra i Benefactor Sponsor della Giornata, lavora quotidianamente per poter offrire ai suoi pazienti la terapia più appropriata cercando di migliorare la qualità di vita. Per ulteriori  informazioni è possibile visitare il sito di Baxter Italia e anche il portale Inforenal.

Lorenzo Proia

08 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy