Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Accordo Asl Roma 5-Cittadinanzattiva: collaborazione più stretta per servizi sanitari migliori

Tra i punti dell'accordo l'istituzione di un Tavolo permanente Asl-Cittadinanzattiva. Il commissario Quintavalle: “Questa collaborazione può farci raggiungere i nostri obiettivi di miglioramento dei servizi sanitari, dell’assistenza e dell’umanizzazione dei percorsi di cura”.

09 FEB - È stato sottoscritto dalla direzione strategica della Asl Roma 5 e dal segretario regionale Cittadinanzattiva Lazio Elio Rosati un Protocollo di intesa per rafforzare la collaborazione tra le due istituzioni.

“Il Servizio Sanitario pubblico è parte essenziale e irrinunciabile del sistema di protezione sociale del Paese e, quindi, un bene comune della collettività, da preservare e rafforzare attraverso un’azione continua di miglioramento dell’accessibilità per i cittadini e della qualità e della sicurezza dei servizi offerti”, si legge nella premessa del protocollo. “Investire nella partecipazione dei cittadini alla programmazione sanitaria regionale risponde pienamente tanto alle esigenze di tutela del diritto alla salute che al miglioramento del rapporto dei cittadini con il servizio sanitario regionale”.

Tra le altre cose, l’accordo dà vita a un Tavolo permanente Asl-Cittadinanzattiva, si impegna a promuovere l’adozione della Carta europea diritti del malato; la Asl si impegna poi alla concessione, dove possibile, di spazi destinati al Tribunale dei Diritti del Malato (TDM). Quest’ultimo impegno al fine di costruire e mantenere “un efficace sistema di informazione sulle prestazioni erogate, sulle tariffe, e sulle modalità di accesso ai servizi”.


Nell’accordo Cittadinanzattiva si impegna anche ad aumentare il numero di sezioni e degli sportelli aperti al pubblico nell’ambito del territorio della Asl Roma 5 e a cooperare nella “promozione del corretto utilizzo delle strutture e dei servizi sanitari e della conoscenza delle norme che ne regolano l’impiego anche con aventi di formazione/informazione”.

“Si tratta di un passo importante”, ha commentato il commissario straordinario della Asl Roma 5, Giuseppe Quintavalle. “Ripeto spesso che non siamo perfetti ma che il lavoro di squadra è quella marcia in più che ci può far raggiungere i nostri obiettivi, a piccolo passi, quelli del miglioramento dei servizi sanitari, dell’assistenza e dell’umanizzazione dei percorsi di cura. Ringrazio il segretario regionale Cittadinanzattiva Lazio, Elio Rosati, per aver voluto condividere questo progetto che deve essere e sarà un progetto di tutti”.

09 febbraio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy