Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 LUGLIO 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Ifo. Siglato accordo con il St. Petersurg clinical research per ricerca, formazione e sviluppare nuove strategie cliniche

Gli interessi scientifici dei russi, in campo oncologico, abbracciano un'ampia gamma di temi, dalla progettazione di nuove tecnologie fino alle più avanzate sperimentazioni molecolari e biologiche, e molto altro. Il Direttore generale Ifo, Ripa di Meana e il Direttore scientifico del Regina Elena Ciliberto: "Siamo sempre più impegnati a promuovere accordi di collaborazione internazionali, per confronto scientifico, clinico e formativo"

10 DIC - E' stato appena siglato l'accordo tra IFO Regina Elena e il St. Petersburg Clinical Research and Practical Center for Specialized Types of Medical Care (Oncologic), per migliorare la qualità e la competitività della ricerca scientifica e della formazione professionale e sviluppare nuove strategie cliniche per il trattamento dei pazienti oncologici.
 
La firma a conclusione di una riunione per approfondire le reciproche attività di ricerca e di assistenza. Erano presenti all'incontro il Direttore del Centro di Oncologia Clinica russo Vladimir Moiseenko, il vice direttore per il lavoro organizzativo e metodico Svetlana Grigoriev, il Direttore Generale IFO Francesco Ripa Di Meana, il Direttore Scientifico del Regina Elena Gennaro Ciliberto e i Direttori di Unità Operative tra cui Roberto Biagini, Francesco Cognetti e Giovanni Blandino. La delegazione russa ha visitato con molto interesse alcuni reparti dell’Istituto, il blocco operatorio, i laboratori di ricerca sperimentale e le biobanche dei tessuti e dei liquidi biologici.


Gli interessi scientifici dei russi, in campo oncologico, abbracciano un'ampia gamma di temi, dalla progettazione di nuove tecnologie fino alle più avanzate sperimentazioni molecolari e biologiche, dalla ricerca interdisciplinare tra fisica, biotecnologie, medicina, farmacologia alle tecnologie del genoma, del proteoma e del postgenoma. Sono inoltre impegnati su progetti di ricerca bioinformatici e di terapia cellulare. Il direttore Moiseenko ha sottolineato il grande interesse sul piano della formazione dei giovani con l’obiettivo di ottenere personale qualificato per la cura delle patologie neoplastiche.
 
A febbraio scorso i chirurghi toracici del Regina Elena sono stati ospiti del Centro di oncologia clinica di San Pietroburgo e hanno potuto osservare in modo diretto le loro attività. Il prossimo passo sarà tornare in Russia per definire i campi specifici di collaborazione. “Siamo soddisfatti di questo scambio scientifico Italia-Russia – sottolineano Francesco Ripa di Meana e Gennaro Ciliberto - E’ storicamente negli obiettivi dell’IFO stipulare accordi di collaborazione proficue con istituzioni internazionali, per sviluppare e trasferire competenze in un’ottica di rete e di eccellenza.” 

10 dicembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy