Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 SETTEMBRE 2022
Lazio
segui quotidianosanita.it

Asl Latina. Nuovi ambulatori specialistici pediatrici, potenziata e sviluppata l’offerta assistenziale

I nuovi ambulatori sono: ambulatorio di Allergologia pediatrica, ambulatorio di Cardiologia pediatrica, ambulatorio di Gastroenterologia pediatrica e centro regionale di riferimento per la celiaca, ambulatorio di Nefrologia pediatrica, ambulatorio di Neonatologia, ambulatorio della Nutrizione ed Obesità, ambulatorio di Radiologia Pediatrica, ambulatorio di Reumatologia Pediatrica. Ai nuovi ambulatori si accede attraverso l’impegnativa dei pediatri di famiglia.

26 FEB - Grazie al programma di reclutamento per il personale dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale S.M. Goretti di Latina, la Asl di Latina ha potuto potenziare e sviluppare l’offerta assistenziale pediatrica nella provincia, “così i bambini non saranno più costretti a migrazioni fuori della provincia e troveranno negli ambulatori tutto quello di cui necessitano dal punto di vista diagnostico”, spiega in una nota.  

Ai nuovi ambulatori sarà possibile accedere attraverso l’impegnativa dei pediatri di famiglia.

I nuovi ambulatori sono:
- ambulatorio di Allergologia pediatrica
- ambulatorio di Cardiologia pediatrica
- ambulatorio di Gastroenterologia pediatrica e centro regionale di riferimento per la celiaca
- ambulatorio di Nefrologia pediatrica
- ambulatorio di Neonatologia
- ambulatorio della Nutrizione ed Obesità
- ambulatorio di Radiologia Pediatrica
- ambulatorio di Reumatologia Pediatrica

L’ambulatorio di Allergologia, illustra la nota della Asl, è rivolto al paziente di età pediatrica affetto da allergopatie, asma e/o altri disturbi respiratori al fine di effettuare accertamenti clinico strumentali atti alla definizione diagnostica e al conseguente piano terapeutico e di follow-up. La valutazione clinica ed allergologica viene condotta anche mediante esecuzione di prick test cutanei per inalanti ed alimenti.

L’ambulatorio di Cardiologia pediatrica è nato dalla collaborazione con la UOC di Utic/ Emodinaica/Cardiologia, per venire incontro alle problematiche cardiologiche tipiche di questa fascia di età.

Nell’ambulatorio di Gastroenterologia pediatrica sono trattate le più comuni patologie gastroenterologiche pediatriche. Il servizio, grazie all’expertise dei suoi sanitari, è stato recentemente riconosciuto, dalla Regione Lazio, come centro di riferimento regionale per la diagnosi e la cura della malattia celiaca. Sono altresì assistiti tutti i disturbi funzionali intestinali dell’età pediatrica come stipsi, diarrea, sindrome dell’intestino irritabile, dispepsia intestinale, i dolori addominali ricorrenti. In collaborazione con l’Unità di Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica dell’Università degli Studi di Roma “Sapienza” è possibile la diagnosi e la cura della malattia infiammatoria cronica intestinale, come anche una costante ‘second opinion’ per i casi più complessi.

L’ambulatorio di Nefrologia pediatrica garantisce l’assistenza nefrologica per tutte le patologie renali, dall’epoca neonatale fino all’adolescenza.

Nel servizio Ambulatoriale di Neonatologia vengono visitati tutti i neonati dimessi dal Nido e dalla Patologia Neonatale in regime di “dimissione protetta” per effettuare il monitoraggio dell' accrescimento ponderale e dell’andamento della bilirubinemia.

In progetto la realizzazione di un follow-up, integrato con specialisti di altre branche, dedicato ai neonati prematuri anche in relazione all'avvio della sezione di Terapia Intensiva Neonatale.

L’ambulatorio per la Nutrizione e lo studio dell’obesità in età pediatrica, è stato creato perchè in Italia è stato dimostrato un allarmante aumento dei casi di sovrappeso e di obesità nei bambini di età scolare. In particolare, tra gli adolescenti sembrano aumentare in modo preoccupante i casi di obesità grave. Incremento che si associa all’insorgenza di altre gravi patologie, associate, sia di tipo fisico che psichico. Ogni bambino oltre ad un percorso assistenziale-terapeutico personalizzato, sulla base delle sue condizioni cliniche, anamnestiche e biochimico-strumentali, avrà anche per la sua famiglia un sostegno psicologico, spesso necessario al successo della terapia.

L’ambulatorio di Radiologia pediatrica, creato in collaborazione con l’Unità Operativa Complessa di Radiologia, del Goretti, offre tutta la diagnostica ecografia delle più comuni patologie dell’infanzia, come anche metodiche di diagnostica più raffinata come TAC e RMN, oltre alla radiologia tradizionale, quando preventivamente concordate con gli specialisti degli ambulatori pediatrici.     

L’ambulatorio di Reumatologia Pediatrica, si pone l’obiettivo della diagnosi e cura delle più frequenti malattie reumatologiche dell’infanzia: artrite idiopatica giovanile, vasculiti, connettiviti, malattie auto-infiammatorie, dolori articolari. La volontà di questa offerta, nasce dalla considerazione che sempre più bambini vengono colpiti da tali patologie, pertanto la disponibilità di specialisti reumatologi pediatri che lavorano in collaborazione con il Servizio di Reumatologia pediatrica dell’Università “Sapienza” di Roma, permetterà una diagnosi precoce con un rapido avvio del processo di cura.

26 febbraio 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy