Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 NOVEMBRE 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Roma. All’Università Cattolica corso di laurea in Biotecnologie per la Medicina personalizzata

Lunedì 8 luglio la presentazione con gli interventi di Franco Locatelli (Presidente Consiglio Superiore di Sanità) e Alberto Spanò (Ordine Nazionale Biologi). Aperte le iscrizioni, concorso di ammissione il 25 settembre. Il corso di laurea prevede un piano di studi innovativo con corsi integrati che spaziano dalle biotecnologie in ambito cellulare e molecolare, alle terapie avanzate in ambito medico e chirurgico, alle tecnologie di nuova generazione in diagnostica. 
 

05 LUG - Biotecnologie per la Medicina personalizzata è il nuovo corso di laurea magistrale della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica che sarà presentato nel workshop dal titolo “Biotecnologie innovative e terapie avanzate verso la Medicina personalizzata” che si terrà lunedì 8 luglio alle ore 14.00 nell’Aula Brasca della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs.
 
Al battesimo del nuovo corso di laurea, le cui iscrizioni al test di ammissione sono aperte, mediante il sito Internet istituzionale, interverranno, tra gli altri, Franco Locatelli (Presidente Consiglio Superiore di Sanità) e Alberto Spanò (Ordine Nazionale Biologi).
 
Il nuovo Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie per la Medicina personalizzata, coordinato da Ornella Parolini, Ordinario di Biologia applicata all’Università Cattolica, nasce con l’obiettivo di formare la figura del nuovo biotecnologo, con competenze specialistiche avanzate, che oggi assume un ruolo chiave nella ricerca biomedica e nella medicina traslazionale.


“La medicina personalizzata – spiega Ornella Parolini, coordinatore del Corso di laurea - è la sfida della medicina contemporanea per rispondere in maniera appropriata alle malattie umane, basandosi sulla conoscenza delle caratteristiche di ogni paziente, fino ai livelli cellulare e molecolare, spostando l’attenzione dallo studio e cura della malattia allo studio e cura del singolo paziente, disegnando un percorso diagnostico e delle strategie terapeutiche mirate”.

Il piano di studi
Il corso di laurea prevede un piano di studi innovativo con corsi integrati che spaziano dalle biotecnologie in ambito cellulare (cellule staminali e loro applicazioni, microbiota) e molecolare (genomica, imaging ultrastrutturale, proteine ricombinanti), alle terapie avanzate in ambito medico e chirurgico, alle tecnologie di nuova generazione in diagnostica. In particolare nel secondo anno di corso lo studente potrà scegliere tra due percorsi curriculari alternativi: diagnostico e terapeutico, mirati all’acquisizione delle rispettive competenze specialistiche per lo sviluppo e l’applicazione di nuove biotecnologie, comprendenti anche gli aspetti del marketing e dell’ambito regolatorio. L’aspetto di maggior rilievo è la notevole integrazione, durante l’intero percorso di studio, di attività pratiche di laboratorio e stage presso aziende biotech. Queste attività consentiranno agli studenti, selezionati tramite accesso a numero chiuso, di acquisire padronanza nell’utilizzo delle nuove tecnologie biomediche, in ambito diagnostico e terapeutico, nonché delle attività gestionali e dei riferimenti regolatori associate alla loro applicazione.


La sinergia con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs
Gli obiettivi del corso sono pienamente coerenti e sinergici con le finalità della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs che nella Medicina personalizzata e nelle Biotecnologie innovative ha i due ambiti fondamentali delle proprie attività di ricerca e di cura, consentendo anche la possibilità di tirocini nei laboratori di ricerca applicata e l’apertura possibili e diretti sbocchi futuri nel placement post lauream.

 
Il convegno di presentazione
I lavori saranno aperti, alle ore 14.00 in Aula Brasca, da Rocco Bellantone, Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica, Giovanni Raimondi, Presidente della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs, Lorenzo Maria Cecchi, Direttore della Sede di Roma dell’Università Cattolica, S. E. Mons. Claudio Giuliodori¸ Assistente Ecclesiastico generale dell’Università Cattolica.
Alle ore 14.15 le introduzioni ai lavori di Ornella Parolini, Giovanni Scambia, Direttore Scientifico della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs, e Alberto Spanò, Consiglio Ordine Nazionale dei Biologi.
 
Alle ore 14.30 inizierà la sessione dedicata alle relazioni scientifiche, moderata dalla professoressa Ornella Parolini, con gli interventi di Franco Locatelli, (Presidente Consiglio Superiore di Sanità, Direttore del Dipartimento di Onco-Ematologia e Terapia Cellulare e Genica Irccs Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Ordinario di Pediatria Università di Roma La Sapienza), dal titolo “CAR T cells: la nuova frontiera dell’immunoterapia personalizzata”, Massimo Dominici (Direttore del Programma di Terapie cellulari ed immuno-oncologia, laboratorio di Terapia Cellulare, Divisione di Oncologia dell’Università di Modena e Reggio Emilia - Policlinico di Modena) dal titolo “Terapie geniche mirate con cellule mesenchimali stromali quali effettori cellulari anti-cancro”, e Ranieri Cancedda (Professore Emerito all’Università di Genova, Endolife Srl Genova) dal titolo “Dall’ingegneria dei tessuti alla Medicina Rigenerativa: le nuove frontiere”.

05 luglio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy