Quotidiano on line
di informazione sanitaria
08 DICEMBRE 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Rifiuti a Roma. D’Amato: “Situazione critica ma non ancora emergenza sanitaria”

L’assessore fa sapere che l’attenzione dalla parte delle Asl “è alla soglia massima”. Le segnalazioni, fa sapere ancora, “sono in aumento, in particolar modo per quelle relative a presidi ospedalieri e alle scuole”. Chiesto alle Asl di garantire “la disponibilità a verificare puntualmente i casi segnalati dalle autorità scolastiche".

03 OTT - “Il quadro della situazione è molto critico, ma non ancora di emergenza sanitaria”. Ad affermarlo, in una nota, in relazione all’emergenza rifiuti a Roma, è l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“L’attenzione da parte delle Asl sulla mancata raccolta dei rifiuti nella capitale è alla soglia massima”, fa sapere D’Amato. “E’ stata inviata alle aziende sanitarie la nuova ordinanza regionale e contestualmente è stato richiesto di dar seguito alle segnalazioni, che sono in aumento, in particolar modo per quelle relative a presidi ospedalieri e alle scuole garantendo la disponibilità a verificare puntualmente i casi segnalati dalle autorità scolastiche”.

03 ottobre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy