Quotidiano on line
di informazione sanitaria
27 SETTEMBRE 2020
Lazio
segui quotidianosanita.it

Concorso straordinario farmacie. Dalla Regione Lazio l’avviso per la procedura del quarto interpello

 In particolare, la procedura per la scelta delle sedi, iniziata alle ore 18 di domenica 17 maggio, si protrarrà fino alle ore 18 del 22 maggio 2020. Dalle ore 18 del 3 giugno 2020 sino alla stessa ora del 18 giugno 2020 avrà luogo la seconda parte della procedura relativa all’accettazione/rinuncia della sede. 

22 MAG - La Regione Lazio ha pubblicato, sul proprio sito istituzionale, l’avviso per la procedura del quarto interpello del concorso straordinario farmacie. In particolare, la procedura per la scelta delle sedi, iniziata alle ore 18 di domenica 17 maggio, si protrarrà fino alle ore 18 del 22 maggio 2020.
 
Dalle ore 18 del 3 giugno 2020 sino alla stessa ora del 18 giugno 2020 avrà luogo la seconda parte della procedura relativa all’accettazione/rinuncia della sede. Tutta la procedura si svolgerà per mezzo dell’apposita piattaforma del ministero della Salute, consultabile al seguente link. Tutti i concorrenti dovrebbero dunque verificare la validità della Pec, pena esclusione automatica e definitiva dal concorso.
 

22 maggio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy