Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 23 GENNNAIO 2021
Lazio
segui quotidianosanita.it

Covid. Il laboratorio di Tivoli entra nella rete Coronet; Asl di Rieti attiva Unità mobile per i tamponi

Il Laboratorio analisi dell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli ha superato la verifica dello Spallanzani per la diagnostica molecolare per la ricerca del Sarà Cov 2. A Rieti, invece, i tamponi si faranno anche su un’Unità sanitaria mobile attrezzata in modo tale da essere considerata un vero e proprio ambulatorio, utilizzata a sopporto del drive-in di via del Terminillo e dei drive-in di Passo Corese e Poggio Mirteto, in fase di realizzazione.

19 OTT - Lo Spallanzani ha validato il Laboratorio analisi dell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli che ha superato i test per la diagnostica molecolare per la ricerca del SARS-COV-2 che entra così a far parte progressivamente della rete Coronet. Ne dà notizia la Asl Roma 5 in una nota. “Ringrazio lo Spallanzani e tutti gli operatori e i professionisti che hanno contribuito e reso possibile questo importante risultato – commenta il Direttore generale della ASL Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito –. Il Laboratorio di Tivoli entra così a far parte della rete Coronet. Il servizio si va ad aggiungere all’attività di screening già in essere da tempo, presso tutti i nostri Drive-In e Pronto Soccorso, dei “tamponi brevi” (POCT). Si lavora per la continua e progressiva implementazione del servizio con l’obiettivo di raggiungere l’autonomia”.

In tema di tamponi, un’altra novità per la Regione Lazio è l’attivazione, alla Azienda Sanitaria Locale di Rieti, di un’Unità sanitaria mobile per l’esecuzione dei tamponi nasofaringei e test SARS CoV-2 sul territorio della provincia di Rieti.


“L’Unità sanitaria mobile - spiega la Asl di Rieti in una nota - è attrezzata in modo tale da essere considerata un vero e proprio ambulatorio per poter effettuare in sicurezza l’attività epidemiologica.  L’attività epidemiologica sarà gestista dal personale sanitario del Servizio di igiene pubblica e del Servizio di assistenza proattiva infermieristica aziendali”.

L’Unità sanitaria mobile verrà utilizzata a sopporto del drive-in di via del Terminillo e dei drive-in di Passo Corese e Poggio Mirteto, in fase di realizzazione. L’automezzo è stato predisposto grazie alla stretta e collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Rieti, presieduto dal dottor Dario Chiriacò.

19 ottobre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy