Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 25 FEBBRAIO 2021
Lazio
segui quotidianosanita.it

Vaccini covid. Ritardi Pfizer, D’Amato: “Il tema non è litigare tra Regioni, ma rivedere Piano Ue”

L’assessore evidenzia l’urgenza di garantire ai cittadini europei il necessario e tempestivo approvvigionamento dei vaccini. “E se Pfizer non è in grado o sta adottando altre strategie è opportuno guardare anche ad altri vaccini, in grado di garantire gli standard di qualità e di sicurezza”. Intanto in alcune aree si è già interrotta la somministrazione: "Non vorremmo trovarci nella stessa situazione, è opportuno che la copertura vaccinale corra più delle varianti del virus”, conclude D’Amato.

20 GEN - “Il tema ora non è litigare tra le Regioni, ma è necessario aggiornare la strategia vaccinale europea e garantire ai cittadini europei il necessario e tempestivo approvvigionamento dei vaccini e se Pfizer non è in grado o sta adottando altre strategie è opportuno aggiornare velocemente le strategie vaccinali UE guardando anche ad altri vaccini, che ne hanno fatto richiesta, in grado di garantire gli standard di qualità e di sicurezza dell’Europa”. Lo dichiara in una nota l’Assessore alla sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

"Il Lazio - spiega D’Amato - finora ha somministrato oltre 117 mila prime dosi e sono in corso i richiami, in rapporto alla popolazione è la stessa quantità somministrata nel land del nord Reno-Westfalia il più popoloso della Germania e che oggi interrompe le vaccinazioni. Non vorremmo trovarci nella medesima situazione ed è opportuno che la copertura vaccinale corra più delle varianti del virus".

20 gennaio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy