Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 MAGGIO 2022
Lazio
segui quotidianosanita.it

Policlinico Umberto I. D’Amato inaugura il nuovo Centro senologico integrato

“È integrato perché mette a disposizione delle donne un servizio in cui i diversi aspetti della cura sono gestiti in maniera coordinata e offerti in un unico percorso. È il punto di collegamento per gli oncologi, chirurghi senologi, chirurghi plastici, radiologi, radioterapisti, anatomopatologo, fisioterapisti, medico nutrizionale, dermatologo, fisiatri, oncopsicologo, genetista, case manager infermieristico, che si occuperanno a 360 gradi della donna”.

11 OTT - Un nuovo Centro Senologico Integrato presso il Policlinico Umberto I per la presa in carico della donna con tumore al seno per tutto il suo percorso di cura e assistenza. Presenti alla cerimonia di inaugurazione questa mattina l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, il direttore generale del Policlinico Umberto I, Fabrizio d’Alba e la Magnifica Rettrice dell’Università Sapienza, Antonella Polimeni.

“È importante avere un unico punto di riferimento per la presa in carico delle pazienti. Questo è il modo migliore e corretto per dare una risposta alle esigenze delle donne che si trovano ad affrontare una dura sfida come quella del tumore”, ha commentato D’Amato.

“Il Centro Senologico è integrato perché mette a disposizione delle donne un servizio in cui i diversi aspetti della cura - dagli esami diagnostici, all’intervento chirurgico, alla terapia fino ai controlli di follow-up - sono gestiti in maniera coordinata e offerti in un unico percorso. Il Centro è il punto di collegamento per gli oncologi, chirurghi senologi, chirurghi plastici, radiologi, radioterapisti, anatomopatologo, fisioterapisti, medico nutrizionale, dermatologo, fisiatri, oncopsicologo, genetista, case manager infermieristico, che si occuperanno a 360 gradi della donna. Anche in quest’ottica si è scelto di dedicare una sede unica (presso una parte dell’Istituto Eastman) per gli ambulatori relativi a ciascuna specialistica, in modo tale che i medici che compongono il gruppo del Centro e che si occupano dei vari aspetti della cura possano accogliere insieme la donna e garantirle una presa in carico a 360°”, ha concluso l’Assessore.

11 ottobre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy