Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 27 MAGGIO 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Enpam: "Abbiamo già chiesto di poter intervenire ai ministeri vigilanti"

20 MAR - Gentile Direttore,
quanto sottolineato dal Dottor Picchi è quanto il presidente Oliveti e il vicepresidente vicario Malagnino hanno già esposto su questo giornale e ai ministeri vigilanti. L'Enpam infatti ha chiesto, e sta chiedendo proprio di poter utilizzare un po' del surplus di riserve che ha, per aiutare ora i professionisti.
 
Alcune cose sono state fatte subito, come ad esempio il rinvio dei contributi 2020 e delle ultime rate del 2019. Questa misura, che è solo la prima messa in atto, serve a lasciare adesso 537milioni di euro nelle tasche dei medici e degli odontoiatri, togliendo la preoccupazione delle scadenze almeno fino alla fine di settembre.
 
Inoltre, nell'attesa di poter annunciare ulteriori misure d'aiuto a chi ha avuto il proprio reddito fortemente ridotto a causa del Covid-19, la Fondazione Enpam ha intanto dato risposta a chi è stato messo in quarantena.
 
L'intera Fondazione Enpam sta lavorando per portare a casa i migliori risultati. Sarebbe d'aiuto che gli iscritti sostenessero in questo il loro ente.
 
Ufficio stampa Fondazione Enpam

20 marzo 2020
© Riproduzione riservata

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy