Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 OTTOBRE 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Ma quale infermiere ha in mente la Polizia?

16 LUG - Gentile direttore,
dopo aver avuto l’opportunità di leggere il bando di concorso della Polizia di Stato per 56 Vice Revisori infermieri mi chiedo, ma è possibile che impiegati e funzionari Ministeriali oltre che della Polizia di Stato siano cosi digiuni in fatto di normative? Sembra di sì, ad un attenta ed approfondita lettura del bando in oggetto.
 
La grave carenza normativa del bando è innanzitutto evidenziata nel fatto che oramai l’infermiere è un professionista sanitario abilitato e che in possesso della laurea triennale svolge la sua attività in assoluta autonomia e competenza parimenti ad altre figure sanitarie come il medico, il biologo, lo psicologo. Ma la cosa che più lascia sgomenti è nel leggere che tra i compiti a cui saranno deputati gli eventuali vincitori del concorso ci sono, “assistenza completa al malato, particolarmente in ordine alle operazioni di pulizia e di alimentazione, di riassetto del letto e del comodino del paziente e della disinfezione dell’ambiente e di altri eventuali compiti compatibili con la qualifica a giudizio del medico”.

Siamo alla pazzia ed alla follia pura…Nulla di quello che è stato scritto come futuro profilo del Vice Revisore Infermiere è compito del professionista Infermiere. Ed è facilmente contestabile, basta leggere la normativa ed i vari profili professionali degli operatori sanitari per capire che tutto ciò e falso.
 
Dott. Carlo Pisanello
Infermiere Forense

16 luglio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy