Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 10 LUGLIO 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Una nuova associazione per la tutela legale degli infermieri

21 AGO - Gentile Direttore,
a proposito dell’ultima opera del prof. Mauro Di Fresco, volevo segnalarle che il libro in questione è una novità assoluta in fatto di difesa della professione sanitaria in genere. Sia medica che Infermieristica. Finalmente un compendio di diritto disciplinare studiato ad hoc per quegli operatori sanitari che dopo le riforme della pubblica amministrazione si trovano loro malgrado a districarsi tra le sconosciute norme disciplinari create per vessare ancor di più il dipendente pubblico.
 
Non volendo entrare nel merito se sia o meno giusto continuare a torturare i poveri dipendenti pubblici, quello che invece volevo segnalare è che con il prof. di Fresco, il quale considero persona preparata ed attenta alle problematiche della professione  Infermieristica e con il quale mi fregio di avere una amicizia, abbiamo creato di concerto ad altri colleghi (Francesco Tontini e Raffaele Recchia) una associazione senza fini di lucro denominata “Avvocatura di Diritto Infermieristico”.

 
L’associazione che verrà presentata ufficialmente a giorni in tutte le strutture sanitarie Romane e Laziali inizialmente, ha come scopo precipuo, quello della tutela giuridica dei professionisti della sanità. E’ rivolta in particolar modo alla professione infermieristica, che riteniamo tra tutte, quella più vessata, ostracizzata e soprattutto demansionata, alla quale non viene ancora riconosciuto il suo valore aggiunto nella cura e nell’assistenza  dei pazienti e la sua giusta rappresentazione nel sistema “sanità Italiano”.
 
Scopo principale sarà quindi, la tutela professionale e dei diritti degli infermieri, attraverso l’assistenza di studi  legali convenzionati ed esperti di diritto sanitario e disciplinare oltre che civile e giuslavoristico. Nostro sogno è quello di trasmettere al personale Infermieristico la cultura giuridica e del diritto che oggi è divenuta più che mai cogente con l’attività che si svolge, difendere l’immagine della professione e elevarla al giusto ruolo che merita nella società, stante anche le innovazioni didattiche sopraggiunte nel corso degli ultimi 15 anni.
 
Oggi non è raro incontrare colleghi infermieri che fanno i ricercatori universitari o sono docenti di ruolo in cattedre universitarie sparse per il paese, questo ci gratifica e ci conforta, ma il percorso è ancora lungo e tortuoso e sarà nostra premura renderlo più agevole ed accessibile a coloro che mostreranno voglia e capacità di intraprenderlo.
 
Dott. Carlo Pisaniello
Infermiere Forense

21 agosto 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy