Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 17 FEBBRAIO 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Se lo sblocco del turn over del 10% nel Lazio vale solo per i medici

16 GEN - Gentile direttore,
amareggiato è dir poco,siamo in tanti Infermieri e altri professionisti del comparto che aspettano delle assunzioni nelle ASL e/o A.O della regione Lazio, o con Mobilità o con Concorsi pubblici, bensì ci siano Pubblici Concorsi pubblicati in G.U. nel lontano 2010 (ASL ROMA G) e mai svolti  ed altri revocati (A.O. San Camillo ma assume con contratti co.co o P.IVA o Cooperativa), svariate graduatorie in atto (policlinico Umberto I di Roma, Tor Vergata e S'Andrea le più recenti), ma per sentito dire o per controllo delle varie delibere si scorrono ancora le graduatorie dell' EASTMAN di Roma del 2003.....nel bollettino ufficiale della Regione Lazio del 14/01/14 sono stati pubblicati quindici Decreti Regionali con la firma del Presidente Nicola ZIngaretti per sbloccare il turn over in regione del 10% in rispetto ai cessati del 2012, beh andate a controllare anche voi dall' atto U00501 al n°U00523 del 23/12/13 vengono autorizzate le assunzioni di vari profili.
 
Strano ma vero tutti Dirigenti Medici e un solo Assistente Sociale, nel maggio 2012 ci furono assunzioni per Psichiatri e Psicologi per implementare le risorse dopo la Legge della Dismissione degli OPG e dell'invio di tali Pazienti ai vari DSM di pertinenza. 

Possibile che per garantire i LEA in tutta la regione Lazio servano soltanto Dirigenti Medici e nessun profilo del Comparto?nessun Infermiere?o Tecnico di Radiologia?
 
Penso sempre che i conti non tornano, nel mio bell'amato Lazio non servono Infermieri? O altri profili al di fuori dei Medici? Fortezza della classe medica politica? O fortezza di che detiene gli appalti per agenzie interinali per il lavoro temporaneo? Che temporaneo non sembra! O i soliti ‘giochini’ per tenere in piedi Cooperative Sociali che sono diventate un introito colossale per chi ne detiene il controllo??
 
Caro Presidente Zingaretti non credo che la sanità laziale posso aver bisogno di soli medici e che le cooperative e le agenzie di lavoro siano l'economicità per una sanità che vacilla costantemente.
 
Renato Congedo
Infermiere strumentista

16 gennaio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy