Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 15 OTTOBRE 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Bene sblocco turnover, ma priorità a scorrimento graduatorie

24 GIU - Gentile Direttore,
d’accordo con le Mozioni presentate dai Parlamentari Giulia Grillo (M5S), Anna Miotto (Pd), Raffaele Calbrò (Ap), Rocco Palese (Fi), Pierpaolo Vargiu (Sc), Marco Rondini (Ln) e Gian Luigi Gigli (Pi-Cd) e approvate in prima lettura dalla Camera, alcune riguardanti nello specifico lo Sblocco del Turnover anche nelle Regioni in Piano di Rientro.

Un rilevante problema invece sorge in merito alle mancate possibilità assunzionali a “Tempo Indeterminato” che si verrebbero a creare per i numerosi idonei e vincitori ancora collocati nelle Graduatorie in corso di validità (ai sensi della Legge 125/2013), a seguito dello sblocco della mobilità interregionale.

Molti Professionisti Sanitari (soprattutto Infermieri), dopo aver superato un Concorso Pubblico, sono rimasti a prestare il loro Servizio nella Regione in cui sono state espletate tali Procedure concorsuali. A causa del Blocco del Turnover, però, attraverso l’utilizzo da parte delle Aziende regionali, delle citate Graduatorie in vigore, tali Professionisti hanno potuto ricoprire soltanto incarichi a “Tempo Determinato”, per lunghi periodi, fornendo comunque, nonostante le varie problematicità, un’assistenza appropriata ai cittadini, nell’ambito di un Sistema Sanitario gravato da una prolungata carenza di Organico.


Pertanto riteniamo, come “Comitato Vincitori e Idonei Concorsi Sanità Regione Lazio”, che si debba tener conto delle esigenze dei suddetti Professionisti, con la convinzione che, dopo anni di sacrifici si abbia dunque finalmente il diritto al riconoscimento di un Posto di Lavoro stabile!

Comitato Vincitori e Idonei Concorsi Sanità Regione Lazio

24 giugno 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy