Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 17 GIUGNO 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Una grave irregolarità concorsuale agli Spedali Civili di Brescia

12 MAG - Gentile Direttore,
AcEMC (Academy of Emergency Medicine and Care) esprime viva preoccupazione per la sicurezza dei pazienti che si rivolgeranno al Pronto Soccorso di Brescia qualora le procedure concorsuali avviate si concludessero con la nomina di un Primario appartenente ad una disciplina medica incompatibile con la disciplina praticata dai suoi collaboratori.
Qualora il gravissimo episodio bresciano non venisse ricondotto alle sue giuste e legittime conclusioni, ciò creerebbe un precedente pericolosissimo per tutte le discipline mediche. Cosa proverebbero i cittadini-pazienti sapendo che un domani un reparto di Cardiologia potrebbe essere guidato da un Dermatologo, o un Laboratorio di Biochimica Clinica da un Ortopedico? AcEMC auspica che il Ministro Lorenzin, cui abbiamo inviato due lettere esponendo le nostre pesanti riserve sull’accaduto, intervenga rapidamente ed incisivamente al fine di garantire legittimità e sicurezza dei processi di cura


Gianfranco Cervellin
Presidente AcEMC

12 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy