Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 06 FEBBRAIO 2023
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

La realtà medica è ancora radicalmente omofoba

di Manlio Converti

18 MAG - Gentile Direttore,
un articolo scritto da una psicologa sulla depatologizzazione dell'omosessualità mentre la realtà medica è radicalmente omofoba o ci ignora (come pazienti e come colleghi) mi sembra molto gentile ma ipocrita.

Spetta al SSN, alla Fnomceo, ai 104 Omceo, alle Associazioni e Sindacati Medici, alle ASL e alle Società scientifiche produrre, ognuna di loro, documenti sulla depatologizzazione e per conseguenza sui diritti sanitari delle persone e del personale Lgbt.

Allo stesso modo occorre un'allerta per un contrasto attivo all'omofobia sanitaria, l'ultimo collega, Mario Moretti, di Brescia, gradirebbe riempirci di Gas Nervino, e stabilire se è dignitoso, decorso e onorevole che un medico assuma in privato e in pubblico simili posizioni violente.

Manlio Converti
Psichiatra

18 maggio 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy