Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 30 SETTEMBRE 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

L’integrazione multidisciplinare in Radiologia. Il contributo del Centro Studi di Senologia di Siracusa

22 NOV - Gentile Direttore,
il Centro Studi di Senologia di Siracusa (Css) rappresenta una realtà, da tempo consolidata nel panorama sanitario della Regione Sicilia, la cui missione è quella di rappresentare un preciso e qualificato riferimento per le diverse figure professionali, mediche, ma anche tecniche ed infermieristiche, operanti nel campo senologico diagnostico-terapeutico.

Appare oggi quanto mai opportuno – a distanza di diversi anni dagli esordi – rilanciare, presso l’utenza e presso lo stesso ambiente radiologico siciliano, le finalità dell’azione del Centro Studi Senologico, allo scopo di calamitare l’interesse delle giovani leve radiologiche, nonché di convogliare in un’azione di più ampio respiro le energie dei più qualificati esperti del settore.

In quest’ottica si pongono, da una parte, il rinnovato rapporto di collaborazione con il Comitato Direttivo Regionale della Sirm (Società Italiana di Radiologia Medica), di cui il Css Siracusa-Ortigia rappresenta un’autorevole appendice per ciò che riguarda la parte senologica e, dall’altra, la ricerca programmatica del confronto con le diverse altre professionalità del campo senologico (Chirurghi, Oncologi, Radioterapisti, Medici Nucleari, Psicologi), presupposto irrinunciabile per un’ulteriore, quanto mai auspicabile, crescita dell’intero settore.


In Occasione del nostro convegno “Modelli Organizzativi ed Operativi: Integrazione Multidisciplinare in Senologia tenutosi ad Ortigia il 29-30 settembre 2017, è stato affrontato, accanto alle tematiche dello Screening, il tema delle Breast Unit - Unità di Senologia- già presenti in Sicilia, allo scopo di migliorarle, suggerendo protocolli di intesa fra strutture Sanitarie pubbliche e condividendo le professionalità del settore, nella convinzione che un approccio sinergico tra professionisti e Istituzioni possa non solo migliorare la cura delle donne siciliane, ma sicuramente ridurre la mobilità passiva delle pazienti con notevole risparmio sanitario. Ecco il documento redatto in occasione del Congresso.

Guglielmo Rizzo
Direttore Scientifico CSS


22 novembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy