Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 20 MARZO 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Spot Tv. I medici stiano attenti non solo ai risarcimenti ma anche al colesterolo

09 GEN - Gentile direttore,
sono una collega de La Verità, seguendo attentamente il tuo giornale per la sensibilità con cui vengono trattati gli argomenti inerenti la sanità, ho deciso di scriverti per sottoporti una cosa che mi ha piuttosto colpito. Sulle colonne del tuo giornale ho letto il vivace dibattito scaturito dalla pubblicità sui risarcimenti per gli errori dei medici con una testimonial molto nota. Tanto ferme le prese di posizione dei medici che la Rai ha deciso di bloccare lo spot. Nel frattempo ne va in onda un altro, poco scientifico, che mi lascia molto perplessa. Il protagonista dice di avere problemi di colesterolo e di aver deciso di curarsi con un farmaco che gli ha consigliato “un’amica”. Forse il colesterolo non è una malattia ma è sicuramente il sintomo di una situazione di disagio a cui bisogna porre rimedio.
 
E allora, basta il consiglio di un’amica o dovrebbe essere il medico a consigliare il paziente (ahimè sempre meno paziente e sempre più esigente)? E come mai i medici, “scavalcati” da una semplice amica, non dicono nulla in proposito? Dall’amica a internet il passo è breve: basta consultare la rete per sapere di cosa si soffre e contestare il medico se non propone le stesse cure della rete. Insomma, non ci sono di mezzo i risarcimenti, ma di certo la professione e il ruolo di chi ha come obiettivo primario la tutela del cittadino.

 
Sarina Biraghi
Giornalista de La Verità

09 gennaio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy