Quotidiano on line
di informazione sanitaria
17 NOVEMBRE 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Sui ‘camici grigi’ sosteniamo il Ministro Grillo

11 APR - Gentile Direttore,
si parla molto dei cosiddetti "camici grigi", io sono stato un dei fondatori di quel gruppo. Svolgo dal 2016 attività di continuità assistenziale presso un istituto carcerario, ho avuto incarichi di continuità assistenziale (ex guardia medica) ed ho svolto tantissime sostituzioni di medicina generale e turni di ALS. Ho provato gli ultimi 3 concorsi per entrare nel corso di formazione in medicina generale, tutte e 3 le volte sono risultato idoneo; nel 2016 e 2017 nel Lazio e nel 2018 in Puglia.
 
Il paradosso è che con il mio punteggio sarei entrato in molte regioni e proprio da quelle regioni provengono gli insulti da parte dei colleghi che con un punteggio più basso ora frequentano il corso e invocano la meritocrazia.
 
Tengo a precisare che siamo nati proprio per gli insulti ricevuti dai tanti colleghi che si oppongono così fortemente alla formazione. Evito di citare il sindacato che ha creato tutte queste polemiche in nome di una formazione sacrosanta. Non mi sento e non ci sentiamo medici di serie B; da anni viviamo nel limbo, da precari, senza sapere se verremmo rinnovati. Viviamo con la preoccupazione di non poter formare una famiglia, di poter chiedere delle ferie; molti di noi me compreso stanno imparando a proprie spese la parola burn out.

 
Ora il Ministro ci tende una mano, d'altronde la programmazione è stata errata; se fosse stata corretta noi tutti non saremmo precari ma titolari di quelle postazioni dove lavoriamo. Ora mi sorge una domanda: chi si oppone così fortemente ad un cambiamento che renderà più sicura l'assistenza ai cittadini?
 
Un sindacato, le regioni, il MEF? Ogni giorno ci sono nuovi intoppi. É ora di deporre le armi e di sostenere il Ministro per salvare un SSN che senza i fondi necessari cerca di sostenere i servizi ai cittadini ed al tempo spesso a regolarizzare i "camici grigi".
 
Dott. Daniele Postorino

11 aprile 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy