Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 30 MARZO 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Il Coronavirus e i limiti del titolo V

23 FEB - Gentile Direttore,
in questa e (e in altre situazioni normali) rivengono alla luce tutti i limiti della riforma del Titolo V della Costituzione (Bassanini - D'Alema) che ha creato 21 sistemi sanitari regionali diversi che vanno per proprio conto. Non a caso, lo stesso governatore del Veneto ha richiamato comportamenti omogenei in tutto il paese e in tutti i settori.
 
Auspichiamo di non vedere e ascoltare, per qualche tempo, i soliti e squallidi teatrini, polemiche, distinguo della nostra piccola politica italiana.
 
 
Nonostante il massacro (taglio finanziamenti - taglio letti - taglio personale - taglio contratti di lavoro) subito dal Ssn italiano, con l'indifferenza di gran parte dell'opinione pubblica (coloro che quando stanno bene non ne hanno bisogno e quando ne hanno bisogno si accorgono di liste di attesa, di pronto soccorso con ore di attesa, di costi privati obbligati e si lamentano!) vogliamo ricordare il lavoro continuo e pericoloso di medici, infermieri e altro personale delle nostre strutture sanitarie.
 
Medici e infermieri sono a rischio come gli altri in questa emergenza e sono più degli altri a stretto contatto con i malati. A Codogno, dove è stato ricoverato ed è andato più volte prima del ricovero il primo paziente, almeno 5 dipendenti della struttura sono positivi al Covid-19, tutti dovranno stare in isolamento per due settimane.

 
Negli ospedali e sul territorio ci sono medici, infermieri e operatori sanitari in prima linea. Ci sono medici infermieri e altro personale che stanno lavorando da giorni con turni massacranti e, in alcuni casi, senza cambi regolari. Grazie!
 
Danilo Mazzacane
Segretario Regionale Cisl Medici Lombardia
 


23 febbraio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy