Quotidiano on line
di informazione sanitaria
26 GIUGNO 2022
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Covid e neuropsichiatra infantile. Serve un piano di emergenza

di Federico Amianto

08 MAR - Gentile Dirtttore,
le scrivo in considerazione della situazione di emergenza para-COVID che sta vivendo il reparto di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Regina Margherita di Torino e l'intero Ospedale.

A partire dallo scorso dicembre è stato segnalato sui giornali Torinesi un preoccupante incremento (di 5 volte) delle richieste di ricovero per tentativi anticonservativi di adolescenti (in particolare ragazze) nell'anno 2020 rispetto al 2019. Da gennaio u.s. la situazione si è andata progressivamente aggravando. Come presentato il 26 febbraio u.s. nella introduzione al simposio “Emergenze Psichiatriche dell'Età Evolutiva in Epoca Covid-19" del "XXV Congresso Nazionale di Psicopatologia" con la relazione "Epidemia NPI nella Epidemia COVID-19” l'incremento degli accessi in PS degli adolescenti ha toccato punte mai viste prima.

In questo momento oltre all'occupazione stabile di tutti i 18 posti letto del reparto di NPI, i pazienti adolescenti affetti da disturbi psichiatrici (fino a 14) affollano anche i posti letto delle pediatrie e del Pronto Soccorso dell'Ospedale Regina Margherita (OIRM) di Torino, come mai a memoria d'uomo. In alcuni casi tali pazienti ostacolano il ricovero di gravi pazienti pediatrici affetti da altre patologie internistiche (per fortuna alcune in relativa diminuzione grazie alle misure anti-covid, come le meningiti).

E' necessaria l'attivazione di un piano di emergenza parallelo a quello COVID-19 per gestire la situazione. Le pediatrie della provincia di Torino sono state contattate per richiedere la disponibilità ad ospitare i pazienti meno problematici sotto la supervisione dei colleghi NPI del territorio. Tuttavia è necessaria l'attivazione urgente di risorse neuropsichiatriche per fronteggiare questa emergenza, sia nell'OIRM che in quelle NPI territoriali in cui le risorse sono carenti e non possono far fronte a tale ulteriore carico.

Prof. Federico Amianto
Outpatient Service for Adolescent Psychopathology and Eating Disorders
Director of Laboratory for Psychopathology of Adolescence and Family
SCDU Neuropsichiatria Infantile (Child Neuropsychiatry)
Neuroscience Department, University of Torino


08 marzo 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy