Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 17 AGOSTO 2019
Liguria
segui quotidianosanita.it

Genova. I farmacisti attivano servizio di consegna gratuito dei farmaci nelle ore notturne

Il servizio riguarda le zone interessate dal crollo del Ponte Morandi. L’idea nasce da una collaborazione tra l’Ordine provinciale dei farmacisti e la Federfarma di Genova. “Il primo dovere del farmacista è garantire l’accesso ai medicinali da parte della popolazione”, ha affermato Giuseppe Castello, presidente dei farmacisti genovesi

15 OTT - Per alleviare le difficoltà dei cittadini genovesi della zona interessata dal crollo del ponte Morandi, l’Ordine provinciale dei farmacisti e la Federfarma di Genova si sono attivati per organizzare un servizio di consegna gratuito dei farmaci nelle ore notturne. “Abbiamo operato con la massima collaborazione per congegnare il sevizio e ottenere il necessario supporto logistico ma anche economico” dice il presidente dei farmacisti genovesi Giuseppe Castello.

Infatti, il progetto, presentato l’11 ottobre, nasce anche grazie al contributo di Zentiva Italia e il supporto di LeasePlan Italia, che ha messo a disposizione gratuitamente un autoveicolo. Il servizio verrà erogato dalla farmacia Pescetto così da non costringere i cittadini a spostamenti ancora difficoltosi; inoltre, per favorire ulteriormente l’accesso al farmaco, le farmacie del ponente genovese prolungheranno di due ore il turno serale, a seconda dei casi fino alle 21,30 o alle 22.

“Il primo dovere del farmacista è garantire l’accesso ai medicinali da parte della popolazione” dice ancora Castello. “E quando intervengono situazioni eccezionali come quella del crollo del viadotto Morandi è necessario mobilitarsi per trovare soluzioni alternative per ristabilire la pienezza del servizio farmaceutico. È un segno dello spirito di solidarietà che caratterizza la nostra professione, che abbiamo dimostrato in tutte le calamità che hanno purtroppo colpito in questi anni il nostro paese.  Ringrazio le aziende che ci hanno aiutato in questo frangente e le autorità regionali, a cominciare dall’Assessore alla sanità, Sonia Viale, per la collaborazione e l’apprezzamento espresso”.


Il servizio di consegna dei farmaci urgenti è attivo dalle 22 alle 6 del mattino, tutti i giorni. I cittadini che vivono nell'area della Val Polcevera (Rivarolo, Bolzaneto, Pontedecimo) e nel Ponente cittadino (Cornigliano, Sestri Ponente, Pegli, Prà e Voltri) possono richiederlo al numero 010-261609.

15 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Liguria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy