Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 06 GIUGNO 2020
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Inaugurato a Milano il Centro antidiscriminazione per disabili intitolato a Franco Bomprezzi

L'iniziativa è stata promossa dalla Lega per i diritti delle persone con disabilità. Il Centro garantirà la presa in carico stragiudiziale per contrastare le situazioni di discriminazione fondata sulla disabilità. Soddisfatto Mario Melazzini: “Le persone con disabilità e le loro famiglie hanno bisogno di essere ascoltate, nei loro bisogni e domande e di sentire di non essere sole". 

25 GIU - Nastro tagliato a Milano per il Centro antidiscriminazione per disabili intitolato a Franco Bomprezzi. L’iniziativa è stata promossa dalla Lega per i diritti delle persone con disabilità (LEDHA). che ha voluto ricordare il “giornalista a rotelle, blogger e interista per passione” come scriveva sul suo profilo di Tweet, scomparso lo scorso mese di dicembre. Un giornalista da sempre impegnato sui temi della disabilità e che è stato fondatore e anima del blog multiautore “InVisibili” del Corriere della Sera.

A partire dalle attività di ascolto, informazione e consulenza alle persone con disabilità vittime di discriminazione. A riguardo, il Centro garantisce la presa in carico stragiudiziale per contrastare le situazioni di discriminazione fondata sulla disabilità. Tra i servizi previsti, anche il sostegno a ricorsi anti-discriminatori che potranno coinvolgere direttamente anche la LEDHA. Soddisfattissimo Mario Melazzini, Assessore alle attività produttive, ricerca e innovazione di Regione Lombardia e Presidente di AriSLA (Fondazione italiana per la ricerca sulla Sla.


“Le persone con disabilità e le loro famiglie - ha commentato -  hanno bisogno di essere ascoltate, nei loro bisogni e domande e di sentire di non essere sole soprattutto quando accade che il contesto ambientale limiti la propria libertà. Per questo motivo credo sia importante l’odierna apertura di un centro di ascolto, informazioni e consulenze dedicato alle persone con disabilità, affinché siano garantiti loro le libertà e i diritti che sono già riconosciuti a livello normativo, ma che spesso non trovano riscontro nella vita di tutti i giorni. E’ inoltre molto significativo che il centro porti il nome di Franco Bomprezzi, per tutti noi una grave perdita e per me soprattutto compagno instancabile di numerose battaglie, esempio di un costante impegno nella lotta per la difesa dei diritti delle persone con disabilità, puntando sul dialogo e la lungimiranza. Oggi la battaglia di Franco continua grazie anche all’apertura di questo centro”.
 

25 giugno 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy