Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 AGOSTO 2019
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Inaugurato a Milano il Centro antidiscriminazione per disabili intitolato a Franco Bomprezzi

L'iniziativa è stata promossa dalla Lega per i diritti delle persone con disabilità. Il Centro garantirà la presa in carico stragiudiziale per contrastare le situazioni di discriminazione fondata sulla disabilità. Soddisfatto Mario Melazzini: “Le persone con disabilità e le loro famiglie hanno bisogno di essere ascoltate, nei loro bisogni e domande e di sentire di non essere sole". 

25 GIU - Nastro tagliato a Milano per il Centro antidiscriminazione per disabili intitolato a Franco Bomprezzi. L’iniziativa è stata promossa dalla Lega per i diritti delle persone con disabilità (LEDHA). che ha voluto ricordare il “giornalista a rotelle, blogger e interista per passione” come scriveva sul suo profilo di Tweet, scomparso lo scorso mese di dicembre. Un giornalista da sempre impegnato sui temi della disabilità e che è stato fondatore e anima del blog multiautore “InVisibili” del Corriere della Sera.

A partire dalle attività di ascolto, informazione e consulenza alle persone con disabilità vittime di discriminazione. A riguardo, il Centro garantisce la presa in carico stragiudiziale per contrastare le situazioni di discriminazione fondata sulla disabilità. Tra i servizi previsti, anche il sostegno a ricorsi anti-discriminatori che potranno coinvolgere direttamente anche la LEDHA. Soddisfattissimo Mario Melazzini, Assessore alle attività produttive, ricerca e innovazione di Regione Lombardia e Presidente di AriSLA (Fondazione italiana per la ricerca sulla Sla.


“Le persone con disabilità e le loro famiglie - ha commentato -  hanno bisogno di essere ascoltate, nei loro bisogni e domande e di sentire di non essere sole soprattutto quando accade che il contesto ambientale limiti la propria libertà. Per questo motivo credo sia importante l’odierna apertura di un centro di ascolto, informazioni e consulenze dedicato alle persone con disabilità, affinché siano garantiti loro le libertà e i diritti che sono già riconosciuti a livello normativo, ma che spesso non trovano riscontro nella vita di tutti i giorni. E’ inoltre molto significativo che il centro porti il nome di Franco Bomprezzi, per tutti noi una grave perdita e per me soprattutto compagno instancabile di numerose battaglie, esempio di un costante impegno nella lotta per la difesa dei diritti delle persone con disabilità, puntando sul dialogo e la lungimiranza. Oggi la battaglia di Franco continua grazie anche all’apertura di questo centro”.
 

25 giugno 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy