Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 FEBBRAIO 2023
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Milano. Parte il progetto “Missed” con patrocinio Fimmg. Facilitati percorsi di assistenza ospedale-territorio per pazienti con sospetta sclerosi multipla

Costituito un canale preferenziale sul territorio milanese, chiamato “Progetto  MISSED”, per la diagnosi precoce della Sclerosi Multipla, con il patrocinio della Fimmg Regionale. “Un'inizativa che ci proponiamo di diffondere con tutti i nostri mezzi in un momento di crisi e di ridisegno del Servizio Sanitario Nazionale”

17 NOV - Il “Progetto  MISSED” (MIlan Sistemic Sclerosis for Early Diagnosis) si pone la finalità di creare, per la prima volta sul territorio milanese, un percorso diagnostico-terapeutico dedicato alla diagnosi precoce della Sclerosi Multipla, attraverso  la realizzazione di un canale preferenziale di collaborazione tra un  gruppo   selezionato di Medici di medicina  generale ed il “Centro Sclerosi Multipla - IRCCS Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico”, in collaborazione con la Scuola Italiana di Formazione e Ricerca in Medicina di Famiglia (SIFMed).
I medici di medicina generale, dopo essersi registrati alla sezione dedicata al progetto messa a disposizione nel sito Internet della SIFMed, potranno inviare alla Segreteria del centro specialistico dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano i propri assistiti con sospetta Sclerosi Multipla. Gli assistiti verranno contattati per una prima visita neurologica e verranno effettuate tutte le indagini necessarie all’inquadramento diagnostico e terapeutico.
Sarà necessario consegnare al paziente una richiesta di “prima visita neurologica” su ricettario del Servizio Sanitario Nazionale, il consenso informato e le indicazioni per raggiungere il centro.
“E' un'inizativa che ci proponiamo di diffondere con tutti i nostri mezzi-  dichiara Fiorenzo Corti, segretario regionale di Fimmg Lombardia -, in un momento di crisi e di ridisegno del Servizio Sanitario Nazionale, dove  slogan e iniziative spesso vuote di contenuti si contano a centinaia, tutto ciò che migliora l'assistenza ai cittadini e valorizza il lavoro e l'impegno dei medici di famiglia viene accolto con grande interesse dalla nostra Federazione”.

17 novembre 2015
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy