Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 26 FEBBRAIO 2020
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Sindacati confederali annunciano sciopero per il 14 aprile dei lavoratori pubblici. Al centro rinnovi e vertenze

“I sindacati di categoria – sottolinea una nota congiunta - hanno da tempo presentato le richieste per rinnovare i contratti collettivi nazionali di lavoro e rilanciare la contrattazione nelle amministrazioni pubbliche, a maggior ragione in presenza di ulteriori e nuove modifiche degli assetti istituzionali per effetto della legge Madia. Con tutte le ricadute che hanno sul nostro territorio”.

12 FEB - Per i rinnovi contrattuali pubblici e privati, per le vertenze regionali e territoriali aperte, Funzione Pubblica Cgil, Cisl Funzione Pubblica, Uil Federazione Poteri Locali e Uil Pubblica Amministrazione della Lombardia proclamano una giornata di sciopero regionale delle lavoratrici e dei lavoratori, pubblici e privati, dei servizi di pubblica utilità per giovedì 14 aprile 2016 con manifestazione a Milano.

Giovedì 18 febbraio, alle ore 11, nella sala Rastrelli–Schiroli della Cgil (via Palmanova 22, Milano, 4° piano), i segretari generali regionali di categoria Florindo Oliverio, Antonio Tira, Salvatore Maisto e Eloisa Dacquino spiegheranno in conferenza stampa le ragioni dello sciopero, le proposte del sindacato e le iniziative sul territorio in programma per le prossime settimane.

“I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil – sottolinea una nota congiunta - hanno da tempo presentato le richieste per rinnovare i contratti collettivi nazionali di lavoro e rilanciare la contrattazione nelle amministrazioni pubbliche, a maggior ragione in presenza di ulteriori e nuove modifiche degli assetti istituzionali per effetto della legge Madia. Con tutte le ricadute che hanno sul nostro territorio”.


Da qui l’importanza della contrattazione “anche a livello regionale, per il presidio dei processi di mobilità, di riorganizzazioni e di ristrutturazioni aziendali, per monitorare e prevenire le situazioni di crisi aziendale per difendere i livelli occupazionali. In Lombardia tante sono le vertenze da affrontare e su cui la Regione di Roberto Maroni deve avviare il confronto”.
 

12 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy