Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 21 SETTEMBRE 2019
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Sindacati confederali annunciano sciopero per il 14 aprile dei lavoratori pubblici. Al centro rinnovi e vertenze

“I sindacati di categoria – sottolinea una nota congiunta - hanno da tempo presentato le richieste per rinnovare i contratti collettivi nazionali di lavoro e rilanciare la contrattazione nelle amministrazioni pubbliche, a maggior ragione in presenza di ulteriori e nuove modifiche degli assetti istituzionali per effetto della legge Madia. Con tutte le ricadute che hanno sul nostro territorio”.

12 FEB - Per i rinnovi contrattuali pubblici e privati, per le vertenze regionali e territoriali aperte, Funzione Pubblica Cgil, Cisl Funzione Pubblica, Uil Federazione Poteri Locali e Uil Pubblica Amministrazione della Lombardia proclamano una giornata di sciopero regionale delle lavoratrici e dei lavoratori, pubblici e privati, dei servizi di pubblica utilità per giovedì 14 aprile 2016 con manifestazione a Milano.

Giovedì 18 febbraio, alle ore 11, nella sala Rastrelli–Schiroli della Cgil (via Palmanova 22, Milano, 4° piano), i segretari generali regionali di categoria Florindo Oliverio, Antonio Tira, Salvatore Maisto e Eloisa Dacquino spiegheranno in conferenza stampa le ragioni dello sciopero, le proposte del sindacato e le iniziative sul territorio in programma per le prossime settimane.

“I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil – sottolinea una nota congiunta - hanno da tempo presentato le richieste per rinnovare i contratti collettivi nazionali di lavoro e rilanciare la contrattazione nelle amministrazioni pubbliche, a maggior ragione in presenza di ulteriori e nuove modifiche degli assetti istituzionali per effetto della legge Madia. Con tutte le ricadute che hanno sul nostro territorio”.


Da qui l’importanza della contrattazione “anche a livello regionale, per il presidio dei processi di mobilità, di riorganizzazioni e di ristrutturazioni aziendali, per monitorare e prevenire le situazioni di crisi aziendale per difendere i livelli occupazionali. In Lombardia tante sono le vertenze da affrontare e su cui la Regione di Roberto Maroni deve avviare il confronto”.
 

12 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy