Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 16 OTTOBRE 2019
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Giulio Gallera è il nuovo assessore alla Salute e alle Politiche Sociali. Nasce così il nuovo assessorato al Welfare

Il nuovo assessorato, ha spiegato il governatore Maroni, "si chiamerà Welfare, perché unisce Sanità e Socio-Sanitario, attuando la riforma 'parte uno' e quella 'parte due' che è stata appena approvata in Consiglio regionale. Lunedì - ha aggiunto - poteremo la decisione in giunta. La prima cosa che dovrà fare - ha concluso - sarà quella di accertare se i risultati della verifica che abbiamo fatto sui primi sei mesi di attuazione della riforma". 

24 GIU -  "Vi presento il nuovo assessore al Welfare, Giulio Gallera". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, annunciando ai giornalisti, a margine di un convegno sulle riforme istituzionali, la decisione sul nuovo responsabile della Salute e delle Politiche sociali della giunta regionale. "E' una scelta condivisa da tutte le forze della maggioranza", ha aggiunto il Governatore, facendo gli auguri di buon lavoro al nuovo assessore e spiegando che le deleghe che prima gestiva Gallera, quelle sul reddito di Autonomia, tornano in capo alla presidenza. "L'assessorato che Giulio guidava, ha un compito di coordinamento, perché le varie misure che lui ha studiato e lui ha attuato adesso sono nelle responsabilità dei diversi assessorati. Quindi, più un compito di coordinamento che mi tengo io come presidenza, perché il reddito di autonomia sono quattro misure di quattro assessorati diversi".

Il nuovo assessorato, ha spiegato Maroni, "si chiamerà Welfare, perché unisce Sanità e Socio-Sanitario, attuando la riforma 'parte uno' e quella 'parte due' che è stata appena approvata in Consiglio regionale. Lunedì - ha aggiunto Maroni - poteremo la decisione in giunta. La prima cosa che dovrà fare - ha concluso - sarà quella di accertare se i risultati della verifica che abbiamo fatto sui primi sei mesi di attuazione della riforma in relazione alle ripartizioni territoriali delle Ats, va bene così o se ci siano delle modifiche da fare".

 

24 giugno 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy