Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Superticket, Gallera: “Dal 1° marzo per colpa del Governo costretti ad azzerare riduzione” 

“La decisione del Governo di impugnare la nostra misura che abbatteva il superticket del 50 per cento, a un milione e mezzo di cittadini lombardi, ci costringe a sospendere la delibera e ad azzerare lo sconto già dal prossimo 1° marzo”. Lo ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera.

28 FEB - "La decisione del Governo di impugnare la nostra misura che abbatteva il superticket del 50 per cento, a un milione e mezzo di cittadini lombardi, ci costringe a sospendere la delibera e ad azzerare lo sconto già dal prossimo 1° marzo". Lo ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera.

"Noi siamo indignati- ha spiegato l'assessore -. I lombardi hanno il diritto di beneficiare della virtuosità della nostra gestione che ci consente di redistribuire i risparmi ottenuti in benefici come lo era la riduzione del superticket da 30 a 15 euro".

"Il Governo, invece dice no - ha continuato Gallera -, perché si deve continuare a recuperare un''invarianza di gettito', un'espressione che in sintesi significa che puoi ridurre a qualcuno per attribuirlo a un altro, non togliere a tutti come volevamo fare noi".

"Noi chiediamo al Governo - ha rimarcato il titolare regionale in materia di sanità - di fare marcia indietro, rivendichiamo il diritto di ridurre la pressione fiscale dei lombardi con le risorse ricavate dalle azioni di efficientamento. E questo comunicheremo anche al premier Gentiloni".


"Se il Governo - ha concluso Gallera - non riconoscerà la legittimità della nostra azione difenderemo davanti alla Corte costituzionale gli interessi dei lombardi affinché a Regioni virtuose come la nostra si conceda la possibilità di amministrare in autonomia il proprio budget".
 
Lorenzo Proia

28 febbraio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy