Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 20 OTTOBRE 2017
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Ema. Maroni: “Con Moavero d’accordo su tutto. Presto sarà a Milano”

Il governatore lombardo ha riferito che il consigliere del premier “verrà prossimamente a Milano” e, in quell’occasione, sarà valutata anche la realizzazione della nuova sede per ospitare l’Agenzia europea del farmaco. L’area, ha detto Maroni, “sarà quella di Expo o quella di Sesto”. Al lavoro anche per organizzare la visita dei rappresentanti dell’Ema, “probabilmente entro metà maggio, per accelerare i tempi”.

20 APR - “Con Moavero siamo d'accordo su tutto: ho avuto una lunga telefonata con lui e siamo in contatto. Mi fa piacere la sua nomina perché dimostra l'impegno del Governo per portare Ema a Milano”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina, conversando con i giornalisti, a margine dell'inaugurazione della XXVIIa edizione del 'Salone dello Studente' di Milano, in corso in piazza Città di Lombardia.

“Prossimamente – ha riferito il governatore - Moavero verrà a Milano. Gli mostrerò Palazzo Pirelli e valuteremo anche il progetto di realizzare la nuova sede, individuando l'area, che sarà quella di Expo o quella di Sesto. Con lui e con il sindaco di Milano organizzeremo poi la visita di Ema il prima possibile, probabilmente entro metà maggio, per accelerare i tempi: una visita che va preparata bene, perché dobbiamo convincerli”.

“Noi – ha poi spiegato Maroni  prepariamo il dossier, che è ben fatto e rende Milano competitiva, la decisione finale sarà poi del Consiglio europeo all’unanimità e su questo il ruolo del Governo italiano, e di Moavero, è assolutamente fondamentale. Occorrerà una forte azione di lobbing a livello europeo”.


“Non esiste al mondo che Ema resti a Londra - ha concluso Maroni, commentando l'ipotesi che la capitale britannica possa chiedere di continuare a ospitarne la sede -: non si può uscire dall'Europa e tenervi un piede dentro, Ema deve andare via da Londra e noi candidiamo Milano, che riteniamo la sede ideale”.

20 aprile 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy