Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 21 GIUGNO 2018
Lombardia
segui quotidianosanita.it

European Resuscitation Academy. Provincia di Pavia riconosciuta “Center of Excellence” europeo per il trattamento dell’arresto cardiaco

Si è concluso l'evento tenutosi a Pavia l'8 e il 9 giugno e organizzato da Pavia nel Cuore Onlus, dalla AAT118 di Pavia e dalla Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia. Mathias Duschl, Direttore della European Resuscitation Academy: "Abbiamo visto un sistema che lavora strettamente dal territorio all'ospedale e che rappresenta un'eccellenza, per questo abbiamo voluto riconoscere a Pavia il titolo di Center of Excellence".

11 GIU - Si è conclusa la prima edizione italiana della European Resuscitation Academy, tenutasi a Pavia l'8 e il 9 giugno e organizzata da Pavia nel Cuore Onlus, dalla AAT118 di Pavia e dalla Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia. Esperti da tutta Europa sono arrivati a Pavia per portare la loro esperienza e i loro risultati al fine di permettere al sistema pavese di migliorarsi ancora di più con l'obiettivo di salvare sempre più vite dall'arresto cardiaco.
 
La due giorni si è aperta venerdì mattina, con una sessione dedicata alle istituzioni e alle forze dell'ordine, culminata con un tavolo tecnico in Prefettura volto a porre le basi per la dotazione di Defibrillatori alle Forze dell'Ordine e alla loro attivazione in caso di arresto cardiaco, come avviene già in diversi Stati Europei, come il vicino Canton Ticino. Nel pomeriggio, dedicato ai sanitarie della nostra Provincia e moderato da Simone Savastano e da Mirko Belliato, rispettivamente Cardiologo e Rianimatore della Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia, si sono invece alternati come relatori diversi esperti nelle diverse parti del trattamento del paziente in arresto cardiaco, come Xavier Jouven, Cardiologo e Direttore del Sudden Death Expert Center di Parigi, Fabio Silvio Taccone, Rianimatore all'Hopital Erasme di Bruxelles e Gisela Lilja, Psicoterapeuta esperta di trattamento dei pazienti post-arresto cardiaco dell'Università Svedese di Lund.

 
La giornata di sabato è stata invece dedicata interamente ai soccorritori delle diverse Pubbliche Assistenze della Provincia di Pavia: sono stati oltre 150 i partecipanti che hanno partecipato ai 4 workshop previsti e tenuti dal personale della AAT118 di Pavia. Alla fine piccola sorpresa: a dimostrare l'importanza del loro lavoro è stato proprio un paziente salvato da un arresto cardiaco, Giancarlo, che ha raccontato la propria storia, emozionando tutta l'Aula del '400.

Al culmine della giornata è arrivato anche un riconoscimento inaspettato per il sistema di soccorso all'arresto cardiaco extraospedaliero della Provincia di Pavia, che è stato riconosciuto "Center for Excellence" dalla European Resuscitation Academy.
 
"Quello che abbiamo visto in questi due giorni a Pavia è stato impressionante - ha dichiarato Mathias Duschl, Direttore della European Resuscitation Academy - Abbiamo visto un sistema che lavora strettamente dal territorio all'ospedale e che rappresenta un'eccellenza, per questo abbiamo voluto riconoscere a Pavia il titolo di Center of Excellence, che pochi in Europa possono vantare. Pavia è un faro che potrà solo diventare più luminoso in futuro ed essere guida per tante altre realtà in Italia".
 
"L'impegno e la volontà di migliorare ulteriormente il lavoro svolto in Provincia di Pavia per incrementare la sopravvivenza da arresto cardiaco è stato davvero evidente in questi due giorni e in tutta la preparazione della European Resuscitation Academy - prosegue Roman Burkart, presidente del Concilio Svizzero per la Rianimazione Cardio-Polmonare e co-fondatore della European Resuscitation Academy - E' per questo che abbiamo chiesto al Dott. Enrico Contri, medico della AAT 118 di Pavia, e al Dott. Enrico Baldi, specializzando in Cardiologia presso l'Università di Pavia, e rispettivamente Responsabile Formazione e Presidente di Pavia nel Cuore Onlus di entrare a far parte, in rappresentanza di questa realtà, nel Board della European Resuscitation Academy".
 
"I due giorni che abbiamo vissuto a Pavia sono stati qualcosa di unico, con momenti formativi di alta professionalità ed umani di insuperabile significato - chiosa Alessandra Palo, Direttore dell'AAT118 di Pavia - Un grazie a tutti coloro che hanno partecipato nell'organizzazione di questo evento e a tutti coloro che hanno partecipato. Questa edizione della European Resuscitation Academy rappresenta uno stimolo importante per lavorare sempre meglio con l'obiettivo del benessere e la buona qualità di vita delle persone che vivono sul nostro difficile territorio".

"Siamo davvero felici ed orgogliosi di essere riusciti a portare a Pavia la prima edizione italiana della European Resuscitation Academy, che si è svolta sotto il Patrocinio del Parlamento Europeo, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Salute - conclude Enrico Baldi, Presidente di Pavia nel Cuore Onlus - E' stato un evento incredibile e siamo pronti a lavorare al fianco dell'AAT118 di Pavia, dell'Azienda Regionale Emergenza Urgenza, della Prefettura e del Policlinico San Matteo per rendere ancora più eccellente il nostro sistema di presa a carico del paziente colpito da arresto cardiaco coinvolgendo anche i cittadini per poter salvare sempre più vite".

11 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy