Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 14 OTTOBRE 2019
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Carenza personale. Fials Milano chiede a Gallera di sollecitare i Dg sui piani ferie per l’estate

“E' inaccettabile che ogni anno si verifichino disguidi e ritardi nell’ufficializzazione delle ferie estive per il comparto. Una situazione che risulta irrispettosa per tutti gli operatori sanitari che, tra mille difficoltà e carenze croniche di organico, garantiscono l’eccellenza del sistema sanitario lombardo”. Il sindacato chiede a Gallera di intervenire “con immediata fermezza per velocizzare le tempistiche e sensibilizzare i Dg. O passeremo ad azioni più incisive”.

08 MAG - La Fials Milano Area Metropolitana chiede all’assessore al Welfare, Giulio Gallera, di “intervenire con immediata fermezza” sui direttori generali delle Asst per “sensibilizzarli” sui piani ferie del personale e “velocizzare le tempistiche” per la presentazione dei piani. Questo alla luce della “rilevante criticità che ripetutamente si verifica prima del periodo estivo nelle varie ASST Milanesi. Tale criticità riguarda la fruizione delle ferie estive principalmente del personale sanitario del comparto che opera nelle corsie ospedaliere, lavorando spesso in condizioni di criticità su turnazioni h24, domeniche e festivi”.

Per la Fials Milano è “inaccettabile che ogni anno, causa carenza cronica di personale, si verifichino disguidi e ritardi nell’ufficializzazione delle ferie estive per tali figure professionali. Non riteniamo più sostenibile tale situazione e risulta anche irrispettosa per tutti gli operatori sanitari che, tra mille difficoltà e carenze croniche di organico, garantiscono l’eccellenza del sistema sanitario lombardo. La FIALS da tempo denuncia questa criticità e ad oggi non si ha ancora nessun documento nella quasi totalità delle ASST Milanesi che ufficializzi, appunto, il periodo di ferie estive del personale sanitario… ma soprattutto non si ha nemmeno certezza sui possibili ed eventuali accorpamenti dei vari reparti ospedalieri”.


Per la Fials “il personale sanitario del comparto risulta come sempre penalizzato causa questi continui ritardi nella fruizione delle ferie, con notevoli disagi anche e soprattutto sulla sfera familiare e personale”. Da qui la richiesta a Gallera. E, annuncia la Fiasl, “in caso di mancato riscontro al nostro appello, ci riserviamo di adire ad azioni sindacali certamente più incisive, coinvolgendo il personale sanitario delle varie ASST Milanesi”.

08 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy