Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 21 OTTOBRE 2019
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Mamma e figlia morte di parto. Il ministro invia gli ispettori ad Alzano Lombardo

Il ministro Speranza, ha inviato una task force di ispettori all’ospedale di Alzano per far luce sulla morte di Robertine Guira e della sua bimba. La donna era stata ricoverata all’ospedale Pesenti Fenaroli, il 18 settembre scorso, per un cesareo d’urgenza e seguito di complicanze è deceduta all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

23 SET - “In seguito a quanto avvenuto all'ospedale di Alzano Lombardo (Bergamo) il Ministro ha inviato una task force di ispettori del Ministero per accertamenti sull'accaduto”.

Lo comunica in una nota del ministero della Salute dopo la tragedia avvenuta nei giorni scorsimall’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, dove una donna di 36 anni è deceduta dopo aver dato alla luce la sua terza figlia nata morta nonostante i tentativi di rianimazione del personale medico-infermieristico
 
Il parto con il taglio cesareo eseguito in emergenza ha avuto conseguenze drammatiche anche per la mamma che è stata immediatamente trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è deceduta.

23 settembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy