Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 FEBBRAIO 2020
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Cannabis terapeutica. Le nuove regole si applicano dal 1° gennaio 2020 ai nuovi piani terapeutici

Le nuove disposizioni prescrittive regionali si applicheranno dal 1° gennaio 2020 ai nuovi piani terapeutici e alle relative ricette. La Regioneinterviene così per far chiarezza dopo il caos degli scorsi giorni, quando diversi pazienti in possesso di piani terapeutici semestrali per la cannabis terapeutica di per sé pienamente validi ed ancora in vigore, si sono visti rifiutare dai farmacisti le loro “ricette rosse” emesse dai rispettivi Mmg. LA NOTA DELLA REGIONE

24 GEN - Le nuove disposizioni prescrittive regionali per la cannabis terapeutica si applicheranno dal 1° gennaio 2020 ai nuovi piani terapeutici e alle relative ricette. Regione Lombardia interviene così per far chiarezza dopo il caos degli scorsi giorni, quando diversi pazienti in possesso di piani terapeutici semestrali per la cannabis terapeutica di per sé pienamente validi ed ancora in vigore in quanto correttamente emessi secondo le regole che erano in vigore sino al 31 dicembre 2019, si sono visti rifiutare dai farmacisti le loro “ricette rosse” emesse dai rispettivi Mmg in piena ottemperanza agli stessi piani terapeutici erogati nel 2019. 
 
Nella nota la regione spiega che "considerato che il piano terapeutico (PT) della cannabis a carico del SSR deve essere gestito in modo sovrapponibile ai PT per la prescrizione di farmaci autorizzati di Aifa, pertanto:
1. Si conferma e si chiarisce che per i piani terapeutici redatti sino al 31.12.2019 valgono le regole precedenti, che si applicano di conseguenza anche alle prescrizioni rilasciate in data antecedente il 01.01.2020.
2. Il medico di base può redigere la ricetta sulla base del piano terapeutico redatto dallo specialista (anche cartaceo) fino al termine della validità dello stesso (fino a 6 mesi: ad esempio il medico di base può prescrivere in base ad un PT redatto in data 31/12/2019 sino al 30/06/2020, con i formalismi vigenti prima della nota di dicembre 2019, con ricetta successiva al 01/01/2020. Ciò significa che nel 2020 coesisteranno due modalità di prescrizione per le preparazioni a base di cannabis".

24 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy