Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 14 LUGLIO 2020
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Gli ospedali Fatebenefratelli a Governo e Regioni: “Siamo a corto di farmaci, DPI e personale”

L'Ordine alle Istituzioni di sostenere le strutture, “al pari di tutte quelle che erogano un pubblico servizio in un momento così delicato”, affinché siano nelle condizioni “continuare ad assistere tutti i pazienti in  carico”. “Non pretendiamo di essere diversi dagli altri, vogliamo al contrario essere uguali a tutti gli ospedali, pubblici e privati, religiosi e non, in questo momento in trincea a combattere l’epidemia da Coronavirus”, si legge nella lettera firmata dal Dg Nicola Spada. LA LETTERA

03 APR - Appello dagli ospedali Fatebenefratelli della provincia Lombardo Veneta per ricevere un sostegno dal Governo e dalle Regioni. “La provincia Lombardo Veneta dei Fatebenefratelli è in prima linea per sostenere il Sistema Sanitario Nazionale nell'emergenza Covid-19, non solo con l'ospedale COVID-19 Sacra Famiglia di Erba, ma anche attraverso tutte le strutture assistenziali accreditate, dislocate in Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli. Abbiamo aperto ovunque le nostre strutture ai pazienti Covid-19 come richiesto dai diversi Servizi Sanitari Regionali, ma non siamo più in grado di reggere oltre senza un concreto supporto sul fronte degli approvvigionamenti dei farmaci e dei DPI necessari a proteggere i nostri pazienti e il nostro personale”, scrive l’Ordine nella lettera inviata a Governo e Regioni. Analogo discorso vale sul fronte del personale.
 
“Chiediamo pertanto alle Istituzioni di operare affinché le nostre strutture, al pari di tutte quelle che erogano un pubblico servizio in un momento così delicato, vengano rifornite dei necessari supporti e aiutate a reclutare il personale necessario per continuare ad assistere tutti i pazienti in nostro carico”, si legge nel documento firmato dal Direttore Generale Nicola Spada.


“Non pretendiamo - conclude l’appello - di essere diversi dagli altri, vogliamo al contrario essere uguali a tutti gli ospedali, pubblici e privati, religiosi e non, in questo momento in trincea a combattere l’epidemia da Coronavirus”.

03 aprile 2020
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer La lettera

Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy