toggle menu
QS Edizioni - sabato 21 luglio 2018

Governo e Parlamento - Basilicata

Basilicata. Il Ministro Grillo invia la task force dopo lo scandalo che ha travolto Regione

immagine 10 luglio - Obiettivo degli ispettori sarà quello di “accertare eventuali impedimenti nei servizi sanitari” in conseguenza delle vicende giudiziarie che stanno interessando alcune strutture sanitarie della Regione. Ispezione all’Asl di Matera.
Il Ministero della Salute vuole vederci chiaro dopo scandalo su nomine e concorsi in sanità che ha travolto la Regione Basilicata e che ha condotto ai domiciliari il presidente della Regione Marcello Pittella.
 
Per questo, il ministro della Salute, Giulia Grillo, dopo aver riunito l’unità di crisi del ministero, ha deciso l’invio domani e giovedì in Basilicata di una task force di esperti.
 
“Il compito del gruppo – si legge in un comunicato -  è di accertare se, e in quale misura, in conseguenza delle vicende giudiziarie che stanno interessando alcune strutture sanitarie della Regione, siano stati commessi reati contro la Pubblica amministrazione e impedimenti nell’erogazione dei servizi sanitari ai cittadini. Ferma restando la necessità che gli organi inquirenti accertino la reale portata dei fatti e le relative conseguenze, la task effettuerà le ispezioni di sua competenza presso la Asl di Matera”. 
 
I componenti del gruppo sono rappresentanti del ministero della Salute, dell’Agenas,  dell’Iss e dei Nas.
 
10 luglio 2018
© QS Edizioni - Riproduzione riservata