toggle menu
QS Edizioni - venerdì 10 luglio 2020

Regioni e Asl - Basilicata

Irccs Crob. Bardi: “Siamo sulla buona strada”

immagine 31 gennaio - “Siamo sulla buona strada”, per la conferma del titolo di Irccs per il Centro regionale oncologico della Basilicata. “Il nostro Polo oncologico regionale deve diventare finalmente attrattivo, non solo per la popolazione lucana, ma anche per quelle delle altre Regioni meridionali”, ha dichiarato il Governatore
“Siamo sulla buona strada” per la conferma del titolo di Irccs (Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico) per il Crob (Centro regionale oncologico della Basilicata) di Rionero in Vulture (Potenza). Lo ha detto il Presidente della Regione, Vito Bardi, parlando con i giornalisti a margine della presentazione del bilancio dell’attività del 2019 dell’Azienda ospedaliera regionale San Carlo.

“Il nostro Polo oncologico regionale - ha sottolineato - deve diventare finalmente attrattivo, non solo per la popolazione lucana, ma anche per quelle delle altre Regioni meridionali”.

Il Governatore lucano ha aggiunto che: “a breve sarà nominato il Direttore del Civ (Consiglio d'indirizzo e verifica)" e che “è stato predisposto il concorso per il Direttore Generale. Sono state inoltre messe in atto - ha continuato Bardi - una serie di procedure per il rafforzamento della parte tecnica, con dei fondi già reperiti e stanziati”.

Nel suo intervento al San Carlo, Bardi ha più volte evidenziato che “la Sanità pubblica deve rispondere alle esigenze delle persone che hanno bisogno di cure e a cui dobbiamo andare incontro”. Il Presidente della Regione ha inoltre annunciato l’istituzione di un tavolo tecnico, “da cui ricevere indicazioni per il nuovo Piano sanitario. Nel frattempo, insieme al Ministro della Salute, il potentino Roberto Speranza - ha concluso il Governatore lucano - ci stiamo battendo per rinnovare il Piano tecnico degli impianti anche per il San Carlo, che deve continuare a migliorare”.
31 gennaio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata