toggle menu
QS Edizioni - lunedì 16 luglio 2018

Regioni e Asl - Calabria

Federsanità Anci. Avviati commissariamenti di tre federazioni regionali

immagine 5 giugno - Dopo la formale comunicazione da parte di Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Calabria di voler proseguire un percorso autonomo fuori dalle indicazioni statutarie, l’Esecutivo Nazionale ha formalizzato le delibere di commissariamento.
A seguito della formale comunicazione da parte delle Federazioni regionali di Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Calabria di non voler proseguire nel percorso federativo indicato dallo Statuto nazionale, l’Esecutivo di Federsanità Anci ha deliberato il commissariamento delle stesse al fine di ripristinare il corretto funzionamento della federazione.
 
L’Esecutivo ha nominato, come prevede lo Statuto, un Commissario straordinario individuato nella persona di Enzo Chilelli, già Direttore Generale della Confederazione.
 
“Nel corso della fase congressuale lo scorso autunno si è sviluppata una forte dialettica che ha diviso la base associativa. Ora che il Congresso, con l’elezione del nuovo Presidente, ha tracciato le linee programmatiche per il futuro ricostituendo gli Organi – ha dichiarato il Commissario Chilelli - è evidente che il percorso e le finalità tracciate nello Statuto non possono che proseguire in sintonia con la Confederazione Nazionale, così come sinergicamente avviene nelle altre federazioni regionali, con le quali nel corso dei lavori congressuali sono state condivise tutte le scelte. Il mandato che ho ricevuto è quello di verificare se esistono margini per una riunificazione, con umiltà e determinazione perseguirò questo obiettivo convocando al più presto le Assemblee regionali”.
5 giugno 2018
© QS Edizioni - Riproduzione riservata