toggle menu
QS Edizioni - lunedì 18 novembre 2019

Iardino (The Bridge): "Salta fila in sanità mi fa rabbrividire"

immagine 8 ottobre - “Finché una persona facoltosa può acquistare un pass Vip per un parco giochi non mi preoccupo ma il pensiero di poter acquistare un “salta fila” su esami legati alla salute di cittadini che pagano le tasse, mi fa rabbrividire - afferma Rosaria Iardino, Presidente della Fondazione The Bridge, a margine del congresso Health e Medmal insurance summit 2019 - davanti a questa ennesima inaccettabile trovata di marketing, che discrimina ancora di più i cittadini meno abbienti, il Ministro Speranza deve darci una risposta efficace avviando una commissione di trasparenza che delimiti gli spazi tra pubblico e privato”
 
“Forse - incalza la Presidente Iardino - dovremmo chiederci perché l’ultimo patto salute ha cambiato l’approccio con i fondi integrativi definendoli ora “complementari”. Definirli differentemente, vuol dire aprire un varco pericoloso al quale chiediamo che il Ministro Speranza, omen nomen, ponga un argine certo”
 
8 ottobre 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata